Utente
Salve.
Sono una ragazza di 28 anni e da circa 4/5 anni soffro di un problema che mi crea non poco disagio.
Ho un' eccessiva flatulenza che non riesco ad eliminare.
Prima di questi anni ero normale, andavo di corpo la mattina e poi stavo bene fino all'indomani mattina.
Non avevo mai tutta quest'aria.
Adesso non sono episodi occasionali, è tutti i giorni.
Non c'è un giorno in cui non abbia tutta quest'aria da espellere! La mattina se prima non butto tutta quest'aria non riesco ad andare in bagno.
In bagno vado a riprese perché la mattina non riesco a liberarmi del tutto e devo riandare dopo pranzo o anche solo dopo un'ora.
Dopo essere andata in bagno spesso non ho più aria (altre volte invece rimane) , ma poi ritorna alla sera, anche durante la notte.
Se la trattengo sto male, avverto forti dolori alla parte sinistra dello stomaco e dei fragorosi rumori intestinali.
Questa cosa non mi fa vivere bene, non vado in vacanza per vergogna e per paura di stare male.
Il mio medico dice che è lo stress... Ma stress da 5 anni?
Non mi sento così stressata! Abbiamo provato con elgasin ma non ha funzionato.
Poi con peridon plus e niente.
Ho provato a prendere le dieci erbe così da andare magari meglio di corpo, ma come se non le prendessi, aria lo stesso e in bagno in due riprese.
Poi se non vado in bagno per un giorno perché magari sono fuori casa non le dico come sto.

Cosa mi consigliate?
Sono disperata.

[#1]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Il prodotto più efficace è il simeticone. Si possono masticare anche 2 compresse insieme da 120 mg dopo i due pasti.
Prof. alberto tittobello

[#2] dopo  
Utente
Proverò anche questo, grazie!
Ma risalire alla causa di tanta aria si può? Faccio una colonscopia ogni tre anni per la familiarità del tumore al colon e so di avere un colon molto allungato e tortuoso, e non so se questo centri. Invece da una gastroscopia fatta circa 6 anni fa so di avere una piccola ernia iatale, a parte leggero reflusso e gastrite.

[#3]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
La lunghezza del colon può concorrere, se modifica la flora batterica, oggi chiamata microbiota. Per lei potrebbero essere utili anche dei cicli mensili con uno dei moderni probiotici.
Prof. alberto tittobello

[#4] dopo  
Utente
Si i probiotici li ho presi, però solo quelli e non vedendo risultati dopo un mese li sospesi. Adesso ho prenotato in farmacia "Prolife no gas". Vanno bene? Dovrebbe essere simeticone. E quali probiotici mi consiglia in questo caso?

[#5]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Il simeticone va preso in dosi abbondanti. Non posso esprimere giudizi sui farmaci.
Prof. alberto tittobello