Utente 168XXX
salve medici del sito, vorrei chiedervi se la genetica di un individuo puo mutare nel corso degli anni facendo attività sportiva.
Puo una persona con genetica prettamente ectomorfa (non adatta alla maggior parte degli sport, con un metabolismo velocissimo, livelli di cortisolo sempre sopra alla norma, che deve mangiare anche quando non ha fame perchè rischia di andare sottopeso, con una personalità timida, introspettiva ecc ecc.) cambiare negli anni sollevando pesi e alimentandosi in modo pulito, sviluppare una genetica da sportivo (mesomorfa) e guadagnare cosi tutti i benefici che essa comporta?
Se mi alleno con i pesi per 10 anni in modo corretto e tento di fare sport nel modo piu adatto a me possibile, potrà il mio organismo adattarsi e cambiare? O i geni avranno sempre la meglio?

grazie per aver letto

[#1] dopo  
Dr. Nicola Di Fiore

24% attività
0% attualità
4% socialità
BATTIPAGLIA (SA)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2006
Non le posso rispondere con la competenza di uno specialista,ma le posso assicurare che un certo adattamento dell'organismo a situazioni da lei elencate si possa avere.
Certamente il patrimonio genetico non può modificarsi,se non nell'arco di tantissimi anni (lo testimonia l'evoluzione),ma i segnali e gli ormoni che partono dall'ipotalamo,condizionano un certo adattamento dei muscoli e dell'organismo a condizioni di sollecitazione intensa come quella sportiva.Tanti casi di persone gracili,asteniche e perfino affette da gravi disturbi neurologici (ad.esempio Silvester Stallone),con tanti sacrifici e buona volontà sono riusciti a raggiungere risultati incredibili.Ma non tutti (naturalmente) ci riescono.L'importante è tanta buona volontà nel saper estrarre dal proprio corpo la parte 'dormiente' che non aspetta altro di essere portata fuori,e se proprio non si raggiungono risultati eccezionali...l'importante è partecipare:le assicuro che è comunque una grande soddisfazione!
Nicola Di Fiore