Utente 157XXX
Salve, la mia ragazza ha da sempre delle perdite vaginali di tipo NON EMATICO; sono delle perdite incolore diciamo..queste perdite le aveva già da prima che avesse i primi rapporti sessuali e da qnd ha iniziato ad avere rapporti sessuali sono diminuite, ma comunque ci sono ugualmente?che cosa potrebbe essere?quale potrebbe essere la causa, una diagnosi o il tipo di eventuali esami e/o controlli che potrebbe fare?
Vi ringrazio della vostra perenne disponibilità e aspetto al più presto vostre risposte.
Distinti saluti e grazie.

[#1] dopo  
Dr. Mario Arca

24% attività
4% attualità
12% socialità
OLBIA (SS)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Le perdite, che riferisce ha la sua ragazza, sono assolutamente normali e sono dovute alla risposta secretoria delle ghiandole annesse all'apparato riproduttivo sotto lo stimolo ormonale.Tali secrezioni tendono a ridursi sotto pillola estroprogestinica.
Saluti,
Dott. Mario Arca
Dottor Mario Arca
dirigente medico 1 livello
Ospedale"Giovanni Paolo 2" Olbia

[#2] dopo  
Utente 157XXX

Dott. Arca la ringrazio per la sua risp. Volevo aggiungere: la mia ragazza pproprio per via di queste perdite indossa perennemente un assorbente o un salvaslip o comunque sempre qualcosa del genere..e a causa di ciò non indossa perizoma, ma vorrebbe...lei cosa ci consiglia?è necessario quest'assorbente o roba simile? Avrebbe una qualche soluzione da suggerirci in modo tale che la mia ragazza possa indossare perizoma tranquillamente?anche perchè l'uso perenne di questi assorbenti le provoca irritazione e secchezza delle grandi labbra.
Confido nel vostro aiuto e in una vostra risp al più presto.
Vi ringrazio già da ora per il vostro continuo servizio.
Distinti saluti e a presto.