Utente 919XXX
Gentilissimi dottori, mi trovo conquesto problema:
a mio padre di anni 74 è stato diagnostico un parkinson in fase iniziale e un deficit cognitivo anche questo in fase iniziale.
Gli è stato prescritto il Madopar 250, ma purtroppo mio padre soffre di pressione alta oculare (un occhio lo ha già perso in seguito al glaucoma).
Vi chiedevo se esisteva un farmaco simile ma che non portasse come controindicazione l'alzamento della pressione oculare.
La nostra oculista gli ha già prescritto 3 colliri per la pressione alta (2 in più di quelli che già utilizzava). Lei ci dice che non si può evitare di prendere farmaci per il Parkinson, perchè non curarlo significherebbe avere dei problemi anche alla vista.Ma purtroppo dopo soli 15gg di trattamento di Madopar somministrando tra l'altro solo mezza pastiglia , la pressione si è alzata già di 4 punti (da 15 a 19).
Sono abbastanza preoccupata e mi sento indifesa.
Il geriatra per ora mi ha fatto sospendere il Madopar, ma poi cosa succederà?
Non esiste niente che ci possa aiutare?
grazie e scusate il disturbo

[#1] dopo  
Dr. David Puggioni

24% attività
12% attualità
0% socialità
SELARGIUS (CA)
CARBONIA (SU)
SESTU (CA)
MONASTIR (SU)
IGLESIAS (SU)
CAGLIARI (CA)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2006
Potrebbe prendere in considerazione trattare il suo Parkinson con della citicolina che non trova controindicazione nell'uso in caso di glaucoma. Ne parli comunque con il suo oculista.
Saluti
Dr.David Puggioni

[#2] dopo  
Utente 919XXX

Buongiorno Dottore.
La ringrazio tantissimo per la risposta. Avevo quasi perso le speranze. Ne parlerò subito con l'oculista e con il geriatra che ci segue.
Se non la disturbo le chiedo ancora una cosa.
mio padre prende anche la cardioaspirina, la pillola per la pressione e l'Enatone perchè ha subito un intervento 3 anni fa dove hanno tolto la prostata.
Ci possono essere dei problemi assumendo questi farmaci insieme alla citicolina?

Grazie ancora della disponibilità.
Ribadisco ancora una volta che il vostro sito è veramente di molto aiuto.
Buona giornata

[#3] dopo  
Dr. David Puggioni

24% attività
12% attualità
0% socialità
SELARGIUS (CA)
CARBONIA (SU)
SESTU (CA)
MONASTIR (SU)
IGLESIAS (SU)
CAGLIARI (CA)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2006
Assolutamente nessun tipo di problema.

Naturalmente come efficacia clinica rispetto alla dopamina o ai dopamino agonisti la citicolina gioca sicuramente un ruolo secondario, ma dovendo tener conto del problema oculare ritengo possa essere abbastanza tranquilli. Chiaramente bisogna tener sempre in considerazione i rischi e i benefici dei farmaci, nel senso che il morbo di Parkinson è una sindrome a carattere progressivo, invalidante sul piano funzionale e anche cognitivo e comportamentale che, se non trattato adeguatamente, segna in maniera importante la qualità della vita. Per quanto riguarda il glaucoma quest'ultimo può comunque essere contrastato con dei farmaci specifici, con comunque possibilità di aggiustamento posologico . Quindi oltre che all'oculista, sarebbe opportuno parlare anche al geriatra che la segue, per una rivalutazione eventuale sull' uso della dopamina con ripeto, contemporaneo aggiustamento posologico dei colliri antiglaucoma da parte dell'oculista.
Anche perchè pazienti con Parkinson che hanno anche glaucoma ne esistono in grandissimo numero, e avere un glaucoma non può essere una controindicazione assoluta per il non uso della dopamina(madopar).
comunque adesso valuti l'eventuale introduzione della citicolina.
saluti
Dr.David Puggioni

[#4] dopo  
Utente 919XXX

Grazie mille Dottore.
Ne parlerò sicuramente con entrambi. Per ora sospendendo il madopar, la pressione oculare è scesa da 19 a 17) e fra 20 giorni c'è un altro controllo. L'oculista lo vorrebbe portare a 12 per poi valutare.
Come le dicevo anche l'oculista dice che comunque il farmaco va preso, quindi vedrò insieme al geriatra come è meglio fare.
E' una situazione piuttosto difficile perchè il carattere ansioso e ipocondriaco di mio padre ci impedisce di dirgli tutta la verità sulla sua malattia. Oltretutto avendo avuto già 2 ictus, cerchiamo di non farlo agitare.
Già il fatto che la pressione dell'occhio si era alzata è stato per lui un gran dispiacere.
Quindi ogni mossa è fatta con cautela...
Comunque grazie ancora della sua disponibilità e della chiarezza nello spiegare le cose, cosa che fa sempre piacere.
Le auguro una buona serata

[#5] dopo  
Utente 919XXX

Buongiorno Dottore, mi scusi se mi rivolgo a lei (o chi per lei mi possa rispondere), ma avrei bisgono di un altro consiglio:
Intanto le volevo comunicare ho chiesto al geriatra se possiamo dare la citicolina a mio padre e ha detto che mi sa dire. Dopo quasi un mese non ho ancora avuto risposta. Per ora mi ha aumentato le sedute dal terapista.
Poi le volevo chiedere questo: l'oculista mi ha prescritto sempre per mio padre per abbassare la pressione dell'occhio, delle pastiglie: VISIMAST 600 (1compressa al di).
L'oculista mi ha avvisato però che potrebbe abbassare anche la pressione sanguigna. Il nostro geriatra ha detto che è un integratore e che gli sembra strano che possa abbassare la pressione del sangue, ma mi ha anche confessato che non conosce il farmaco perchè è nuovo. Lei lo conosce? Secondo lei posso darlo a mio padre senza grossi problemi?
grazie

[#6] dopo  
Utente 919XXX

Buongiorno Dottore, mi scusi se mi rivolgo a lei (o chi per lei mi possa rispondere), ma avrei bisgono di un altro consiglio:
Intanto le volevo comunicare ho chiesto al geriatra se possiamo dare la citicolina a mio padre e ha detto che mi sa dire. Dopo quasi un mese non ho ancora avuto risposta. Per ora mi ha aumentato le sedute dal terapista.
Poi le volevo chiedere questo: l'oculista mi ha prescritto sempre per mio padre per abbassare la pressione dell'occhio, delle pastiglie: VISIMAST 600 (1compressa al di).
L'oculista mi ha avvisato però che potrebbe abbassare anche la pressione sanguigna. Il nostro geriatra ha detto che è un integratore e che gli sembra strano che possa abbassare la pressione del sangue, ma mi ha anche confessato che non conosce il farmaco perchè è nuovo. Lei lo conosce? Secondo lei posso darlo a mio padre senza grossi problemi?
grazie