Utente 151XXX
Gentili dottori buona sera, non so proprio a chi rivolgermi, spero che io possa trovare un piccolo aiuto per mia nonna (ultrasettantenne) che da qualche settimana si è convinta di non spiegarsi bene quando parla e di non aver capito bene le cose e per questo motivo, ripete la stessa frase almeno quattro volte (in rari casi anche almeno per un quarto d'ora) Lei se ne rende conto benissimo, infatti in presenza di estranei non presenta questo disurbo e neanche quando è fuori casa. Gliene abbiamo parlato e fatto notare più volte e ultimamente lo fa di meno però lei ne soffre di questa cosa perchè se la interrompiamo inizia ad agitarsi moltissimo. Cosa possiamo fare? Lei non vuole parlarne neache al dottore di famiglia.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

occorre una valutazione diretta del caso per fare una diagnosi differenziale tra un fattore organico, per es. demenza, o un problema psichico.
Considerata l'età della nonna non escluderei l'ipotesi organica, pertanto Le consiglio di effettuare una visita neurologica o, meglio, rivolgersi presso un centro UVA (Unità Valutazione Alzheimer) dove si possono anche valutare, tra l'altro, eventuali deficit cognitivi mediante la soministrazione di specifici test neuropsicologici.

Cordiali saluti ed auguri di buon anno
Dr. Antonio Ferraloro