Utente 149XXX
Mia nonna, 88 anni, nel 2011 ebbe un brusco calo dell'appetito e di peso. Le analisi del sangue mostravano ves e pcr alti e una leggerissima anemia. Si pensò a un tumore. Facemmo ecografia addominale e rx torace che furono negativi. Riprese a mangiare all'improvviso e così concordemente con il medico lasciammo perdere ulteriori indagini. In questi 4 anni è stata abbastanza bene, peggiorando a poco a poco con l'aumento dell'età.
Facemmo le analisi del sangue a marzo scorso che mostravano una ves diminuita ma sempre oltre la norma e emoglobina a 11,6. A giugno ha iniziato di nuovo a mangiare pochissimo (tanti dolci), è dimagrita e si è indebolita fino a smettere praticamente di camminare. Le analisi del sangue sono nella norma (anche la ves e la pcr) ma l'anemia è molto peggiorata (8,6) e il numero dei globuli rossi pure (2,6). Anche la vitamina D è bassissima. L'esame delle feci è negativo per il sangue occulto. Il medico consiglia di effettuare i marcatori tumorali e la tac addominale. Pensa che possa trattarsi anche di tumore (dell'apparato digerente e non, alla palpazione nulla ha sentito), o di sanguinamento o di problema al midollo. Nel frattempo nonna ha iniziato a prendere un integratore alimentare e penso grazie a questo ha ripreso a mangiare abbastanza, sembra che il volto hanno ripreso un pochino di consistenza.
Che devo pensare?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Salvatore Bartolotta

24% attività
0% attualità
12% socialità
CALTANISSETTA (CL)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
Gent. Sig.ra le ipotesi diagnostiche possono essere molte .
La cosa più semplice da fare è una diagnosi differenziale dell'anemia prescrivendo ulteriori esami e trattare prima di tutto l'anemia con la terapia adatta.

Se il midollo risponderà alle cure l'incremento dei valori di Emoglobina porterà sicuramente un discreto miglioramento delle condizioni generali , a quel punto si potrebbe cercare di individuare altre eventuali cause sottostanti.

Ritengo comunque che sia imprescindibile ( e dovrebbe essere alla portata del suo medico curante ) chiarire che tipo di Anemia affligge la Signora .

Cordiali saluti

Dr. Salvatore Bartolotta

[#2] dopo  
Utente 149XXX

Salve,
La ringrazio per la risposta
Il geriatra ha consigliato di eseguire TAC addome e torace con mezzo di contrasto.
Mi chiedevo se tale esame riesce a individuare:
tumore polmone, stomaco, intestino, ovaie, seno, utero, pancreas, fegato
Ulcera gastrica e duodenale
Emorragie
Polipi intestinali
Grazie