Utente 115XXX
Buongiorno, ho 76 anni, ho iniziato ad assumere osseor dal 2007, poi in seguito ad effetti collaterali riportati dalla farmacovigilanza il medico di base mi ha prescritto Fosavance 70/5600 UI. Non ricordo se tre o quattro anni fa. Vorrei un parere perché una amica coetanea lo assume da circa tre anni e la sua dottoressa di base le ha vivamente raccomandato di smettere dopo 5 anni di assunzione.
È necessario interrompere la terapia trascorsi i 5 anni di assunzione? Ringrazio anticipatamente per la risposta e colgo l'occasione per porVi i miei più cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Pietromarco Caviglia

20% attività
4% attualità
0% socialità
SAVONA (SV)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2012
In effetti il consiglio della Collega e' condivisibile perché non esistono evidenze che oltre i 3-5 anni l'utilizzo dell'alendronato si accompagni ad una protezione dal rischio di fratture. Addirittura emergerebbero effetti collaterali dannosi e l'osso di nuova apposizione risulterebbe troppo rigido e quindi più fragile. Sospenderei ripetendo la MOC e dosaggio calcio, fosfatasi alcalina ossea e vitaminaD.
Dr. Pietromarco Caviglia

[#2] dopo  
Utente 115XXX

Dr. Caviglia, la ringrazio moltissimo e farò tesoro dei suoi consigli.


Cordiali Saluti.