Utente 223XXX
Gentili dottori,a mio padre ultraottantenne a seguito di una frattura è stata prescritta un'iniezione di Difosfonal 200 mg/4 ml e 25 gocce di DIBASE 10.000 U.I./ml. a settimana per carenza di calcio.È preferibile associare i due medicinali nella stessa giornata?Ho letto che 25 gocce di DIBASE a settimana siano una dose inutile in quanto la vitamina D scompare velocemente dall'organismo.È così?A che ora del giorno è preferibile assumerlo e prima o dopo i pasti?Grazie sin d'ora per le risposte.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Aisa

20% attività
20% attualità
0% socialità
PERUGIA (PG)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2018
Mancano importanti notizie anamnestiche ( eventuali patologie e relative terapie farmacologiche concomitantii,indici di funzionalità renale,livelli ematici di vitamina D e PTH)
per poter esprimere una valutazione attendibile sulla terapia in oggetto. Riguardo a Difosfonal,ci potrebbe essere l'indicazione a sostituirlo in caso di terapia già in atto prima della frattura,mentre a Dibase potrebbe essere utile associare Calcio in somministrazione quotidiana. Sarebbe comunque opportuno,per una migliore definizione di questi quesiti, fare riferimento ad un Centro specializzato nello studio dell'Osteoporosi nell'anziano
Dr. Giovanni Aisa

[#2] dopo  
Utente 223XXX

Gent.le dottore visto che le temperature sono aumentate è possibile far assumere a mio padre il Difosfonal ogni 15 giorni piuttosto che una volta a settimana?

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Aisa

20% attività
20% attualità
0% socialità
PERUGIA (PG)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2018
Le modalità di utilizzazione di Difosfonal sono variabili in rapporto agli effetti antiriassorbitivi sull'osso ma anche a quelli antalgici,esclusivamente sintomatici,che necessitano di somministrazioni molto più ravvicinate, Nel caso in questione sembra che l'obiettivo terapeutico sia solo il primo e quindi gli intervalli possono essere più lunghi.
Dr. Giovanni Aisa