Utente
Gentilissimi dottori,
sono stata sottoposta a laparoscopia diagnostica e laparotomia ovaio salpingo-ovariectomia sn 654° per cistoma ovarico sinistro torto con addome acuto.
Non ho ancora effettuato il controllo post-operatorio fissato tra qualche giorno.
Vorrei cortesemente sapere quando posso riprendere l'attività sessuale in modo da non arrecare danni all'interno.
Ringrazio anticipatamente per la risposta.

[#1]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent.sig.ra dovrebbe indicare la data dell'intervento.
Cordiali saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#2] dopo  
Utente
Mi dispiace tantissimo, ero convinta di aver scritto tutto.
La data dell'intervento era il 3 agosto 2009.
Ancora grazie.

[#3]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Dopo 1 mese dall'intervento puo' avere una cauta attività sessuale, oltre a fare il controllo previsto.
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#4] dopo  
Utente
Gentilissimo dottore,
ho effettuato la visita ginecologica post operatoria il 9 settembre e il ginecologo mi ha detto che è tutto a posto sia dentro che fuori.
Dalla biopsia è risultato un teratoma cistico maturo, trifillico, con estese aree di soffusione emorragica.
Volevo chiederle una cosa a proposito della ferita interna. Mi spiego meglio: la parte bassa del taglio sulla destra risulta al tatto leggermente dolorante, molto dura e leggermente arrossata all'esterno. Che significa? Possono esserci punti non ben saldati all'interno che hanno provocato una piccola infiammazione interna? Devo fare qualcosa? Preciso che più che un dolore è un fastidio, sempre al tatto.
Ho fatto presente al ginecologo e mi ha confermato che la parte è dura, ma non mi ha detto niente in particolare.
Volevo anche la sua opinione.
La ringrazio molto.
Cordiali saluti.

[#5]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
La ferita presenta una maggiore consistenza per la presenza di alcuni punti interni. Se non e' particolarmente rossa o calda non c'e' da preoccuparsi
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#6] dopo  
Utente
Gentile dottore,
volevo approfittare della sua gentilezza per chiederle due cose.
Dopo l'intervento sopra descritto, ho avuto il ciclo due volte e ne ho notato il cambiamento.
E' sempre irregolare ma dura la metà rispetto a prima.
Mi spiego meglio: prima avevo un ciclo che cominciava con perdite scure circa un paio di giorni, poi il ciclo circa tre giorni, e finiva ancora con circa due giorni di perdite scure.
Adesso invece comincia con qualche perdita scura e poi finisce tutto al massimo in 4 giorni senza perdite scure alla fine.
Volevo sapere se tutto questo è dovuto all'intervento, al fatto che c'è un solo ovaio, o se è una coincidenza dovuta al cambiamento normale della fase del ciclo dovuta all'età. Ho 38 anni.
La seconda cosa che volevo chiederle è la seguente: a chi devo rivolgermi per la spiegazione sull'analisi del cariotipo?
La ringrazio molto per la sua gentilezza. Saluti.

[#7]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Sicuramente e' l'esito dell'intervento con regolarizzazione del flusso. Per il cariotipo e' utile il consulto con il genetista, se vi sono alterazioni
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#8] dopo  
Utente
Gentile dottore,
la ringrazio per le informazioni.
Volevo farle presente una cosa, sempre se lei mi può aiutare.
Ho rivolto alla sezione di genetica medica di questo sito la mia domanda sull'analisi del cariotipo ma mi è stata respinta. Come mai? Non mi sembrava di aver violato le regole del sito. Ho sbagliato sezione?
Ho fatto questo esame 6 anni fa per una indagine preconcezionale, ma non mi è stato detto niente di specifico in proposito.
Se non le chiedo troppo mi potrebbe gentilmente dire che cosa posso fare?
La ringrazio molto.
Saluti.

[#9]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Gent.sig.ra, in questo caso non saprei come aiutarla, ne' conosco i motivi per cui la sua richiesta e' stata respinta. Provi a contattare lo Staff e chiedere eventuali chiarimenti.
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"