Utente
Buongiorno Dottori,
il giorno 18/11/2009 ho avuto (purtroppo) un aborto spontaneo completo alla 4/5° settimana di gestazione.
Martedì 01/12/2009 sono andata dal mio ginecologo a fare un'ecografia e mi ha detto che mi ero completamente "ripulita" da sola, mi ha dato solo una lavanda vaginale per eliminare eventuali residui di ovuli (progefix che assumevo 2 volte al gg 2 ovuli per volta).
Oggi 04/12/2009 mi sembra stia tornandomi il ciclo. Essendo passati solo 20 gg dall'aborto non è presto? Eppure inizio a sentire i classici sintomi pre-mestruali (dolori pancia) e perdite di "sangue vivo".

[#1]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Il ciclo mestruale post-aborto, in genere, si riscontra dopo 30 - 40 giorni.
Essendo la sua gravidanza interrotta di piccole dimensioni, però, tale intervallo potrebbe non essere rispettato in pieno.

Saluti ed auguri.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#2] dopo  
Utente
Gent.mo Dott. Santoro, la ringrazio immensamente per la Sua consulenza.
Il "ciclo" mi è durato 4 giorni, è stato leggermente meno abbondante del solito, ma sembra tutto ok.
Adesso dovrebbe essere ritornato tutto nella normalità, ovvero tra 28 gg circa dovrebbe ricomparirmi il ciclo e così via.....
Ci terrei a rimanere in contatto con Lei... Speriamo che la prossima volta le scriverò per darLe una bella notizia.

Colgo l'occasione per augurare a Lei, alla Sua famiglia e a tutto lo Staff tanti auguri di Buon Natale!!!!

[#3]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Ne sono certo.

Ricambio affettuosamente gli auguri. Che la gioia del Natale non ci faccia dimenticare chiunque, a questa gioia, non può partecipare.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#4] dopo  
Utente
Buongiorno Dott. Santoro,
mi scuso se la disturbo ancora.
Faccio un breve riepilogo:
18/11/2009 aborto spontaneo completo
01/12/2009 ecografia di controllo che conferma che l'utero è completamente ripulito;
04/12/2009 mi viene un ciclo di 4 giorni molto meno abbondante del solito (sembrano più perdite che ciclo vero e proprio)
Oggi 22/12/2009 mi viene ancora il ciclo dopo 20 giorni circa, ma adifferenza di quello avvenuto precedentemente, questa volta è abbondante.

E' possibile che questo sia il "vero" ciclo post aborto e invece quello del 04/12/2009 sia stato un ciclo di "assestamento".
Secondo Lei quando potrò ricercare un bimbo? Sa io e mio marito non vediamo l'ora di crescere un piccolino!!!!

Ancora Buon Natale!
La ringrazio tanto soprattutto per la Sua professionalità e umanità....

[#5]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Quello del 4/12 non era un ciclo di assestamento ma semplicemente delle perdite legate ad un'emorragia deciduale conseguente a fenomeni flogistico/necrotici della mucosa uterina, frequenti dopo un aborto interno.
Il ciclo "vero" è quello del 22/12.
Consiglio di riprovare per una gravidanza a partire dal mese di Marzo prossimo. Un pò di pazienza e tutto si aggiusterà per il meglio.
Comprendo la Vs ansia, ma è meglio attendere una rigenerazione completa della mucosa uterina e l'assenza di quel "tappeto" di cellule e "prodotti" della lisi cellulare che potrebbero interferire negativamente con l'impianto di un'altra blastocisti (embrione) a breve scadenza (mi scuserete per l'eventuale troppa "semplicità" di esposizione).

Di nuovo auguri e cordiali saluti.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli