Utero globoso.

ho 34 anni. Ho partorito il secondo bambino a febbraio 2006. dal parto il ciclo è più abbondante ed ho spesso dolori come quelli mestruali localizzati al basso ventre e fitte al lato dx. Da un'ecografia pelvica fatta circa 2 mesi fa, è risultato un utero globoso, con volume 98 X39 X44 mm Vorrei sapere se i sintomi decritti possono essere collegati o meno all'utero globoso e cosa mi comporterà in futuro.
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,6k 1,3k 252
L'aumento del volume uterino potrebbe giustificare il flusso mestruale abbondante,per il resto bisogna escludere una eventuale flogosi annessiale.SALUTI!

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
dopo
Utente
Utente
nel ringraziarvi per la sollecita risposta, colgo l'occasione per chiederle a cosa è dovuto l'aumento di volume dell'utero e se in futuro si possono sviluppare dei fibromi o potrebbe comportare altri problemi (come l'asportazione dell'utero). Grazie!
[#3]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,6k 1,3k 252
Non è possibile valutare in anticipo determinate patologie.Il consiglio è quello di sottoporsi ai normali controlli periodici.SALUTI!

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test