Tentativo icsi

Buon giorno,

Vi riassumo in breve la situazione.
Non molto tempo fa avevo già scritto per un problema di fertilità maschile, diciamo momentaneamente risolto con gonal f, recupero motilità e numero e successivo congelamento.
Abbiamo iniziato a Luglio scorso i primi tentativi di pma al centro di riproduzione assistita di Catania: CRA S.r.l..
1^ tentativo una intrauterina AIHU fallita (personalmente ma non sono un medico non avrei neanche tentato questa tecnica per la bassa motilità e concentrazione dello sperma.....).
2^ tentativo ICSI, tutto sembrava procedere bene... in che senso???????
Stimolazione ovarica con gonalf 225 U.I., soppressione con decapeptyl 0,1 mg. Rispsta ovarica perfetta valore E2 2587, numero ovociti visibili 7. Si procede con Ovitrelle 250mg in data 14.01.2008.
Si procede al pick up in data 16.01.2008 ovociti prelevati 10 di cui 7 apparentemente maturi.
Ne vengono iniettati 3 con uno sperma vol. 0,2 conc. 3,5 x 106/m mot. o% . al controllo della fertilizzazione 1 ovocita ha presentato forme di normale fecondazione ma ha arrestato la crescita.
valutazione: qualità ovocitaria compromessa.
E' possibile che una donna di trentanni abbia gli ovociti compromessi o meglio è stato detto di una donna vecchia?
Non sono stati in grado di indicarmi un soluzione se non forse la stimolazione..........
Help me
[#1]
Dr. Antonio Castelli Ginecologo, Patologo della riproduzione 75 3 4
Vorre aiutarvi a capire meglio il problema. E' possibile che durante una stimolazione ovarica, la risposta ovarica sia scadente..e le cause possono essere tante (tra cui il tipo di stimlazione). Occorre verificre dosaggi ormonali e valutazioni ecgrafiche e flussimetrice per avere delle risposte chiare. Resto a disposizione...

Dott. A Castelli
Specialista in fisiopatologia della riproduzione
Chirurgia mininvasiva e ricostruttiva intima
Dottore di ricerca in biotecnologie

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test