Utente
Fra due settimane ho appuntamento con il Prof di ginecologia ma nel frattempo vorrei una vostra opinione... il tempo non passa e la tensione/paura aumenta ogni giorno, ecco il referto:
L'esame ecografico eseguito con sonda convex a bassa frequenza, fegato di dimensioni ed ecostruttura nella norma. Colecisti lievemente disformica tuttavia apparentemente alitiasica. Non dilatazione delle vie biliari intra ed extra epatiche. Regolare il calibro della vena porta. Non versamento scitico.Pancreas visualizzato in parte a livello della testa e giunzione testa corpo di aspetto ecografico nei limiti di norma. Milza nei limiti morfovolumetrici con ecostruttura omogenea. Reni in sede in clinostatismo nellla norma Conservato lo spessore del parenchima Non calico-pielectasie. La vescica è poco distesa e pertanto non valutabile. Per quanto possibile valutare si documentano un utero notevolmente aumentato di dimensioni ed ecostruttura marcatamente disomogenena come per fibromiomatosi uterina diffusa di grado severo e per la presenza di formazione solida disomogenea a margini regolari di 70mm che occupa quasi interamente il corpo dell'utero che potrebbe essere riferibile a mioma. contestualmente sul fondo altra lesione solidaa a salinza sottosierosa eosofitica di 77*65mm ad ecostruttura disomogenea anch'essa da riferire a prima ipotesi di mioma che impronta notevolmente la vescica. Libero il Douglas.
Ho anche una piccola ernia inguinale a dx che l'ecografista non ha voluto osservare (non voleva neanche farmi l'eco quando le ho detto che avevo una sporgenza a sx, emersa dopo un forte sforzo, eppure era a pagamento, mi continuava a dire che dovevo fare una risonanza o una tac...)

Ho il cancro? Cosa devo aspettarmi, dovrò sicuramente essere operata, ho 47 anni non ho figli. Non ho mai avuto problemi di salute ... ma non dormo più da quando ho fatto l'ecografia addominale completa

Non ho perdite sangue fra i cicli, il ciclo è sempre stato un po' abbondante, frequenza 25/27 giorni, unico disturbo senzo di gonfiore a sx e senso di pressione sul tendine della stessa gamba. Si vede molto la sporgenza da sdraiata e un po' anche in piedi.

E' possibile operare contemporaneamente anche l'ernia inguinale, che inizia a peggiorare?

Sono in cura ortodontica prechirurgica (intervento Maxillo-facciale), ci saranno problemi per l'ortodonzia?

[#1]  
Dr. Giampietro Gubbini

48% attività
20% attualità
16% socialità
BOLOGNA (BO)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile Signora
I suoi esami depongono verosimilmente per fibromi del corpo uterino .Non dovrebbe essere un quadro clinico insorto negli ultimi mesi e già da tempo penso che lei ne era portatrice e anche il suo ginecologo l'aveva sicuramente informata.
Dovrà' essere operata e l'intervento sarà o conservativo con rimozione dei suoi fibromi o demolitivo con l'asportazione dell'utero.Sara' il chirurgo a valutare l'opzione più corretta,a decidere se contemporaneamente provvederà alla sua ernia e a valutare con il chirurgo maxillo -facciale i tempi dell'intervento.
Auguri
Dr. Giampietro Gubbini

[#2] dopo  
Utente
grazie
spero tanto di poter asportare solo i fibromi e l'ernia...lo sapro' alla visita....

quanto all'intervento maxillo-facciale c'è ancora tempo... quindi spero di non aver conseguenze in seguito a questo intervento imminente....

[#3] dopo  
Utente
cosa ne pensate dei metodi alternativi tipo embolizzazione ecc ?
sono efficaci e duraturi?

[#4]  
Dr. Giampietro Gubbini

48% attività
20% attualità
16% socialità
BOLOGNA (BO)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile Signora
Penso che debba essere il medico a valutare la possibilità di metodi alternativi alla chirurgia che vanno riservati solo a casi particolari.Nel suo caso l'indicazione corretta e'quello chirurgia!
Cordiali saluti
Dr. Giampietro Gubbini

[#5] dopo  
Utente
grazie per avermi risposto.

[#6] dopo  
Utente
nell'attesa della visita sono sempre più preoccupata
non riesco a non pensarci continuamente:

dall'ecografia si distingue se è mioma o un cancro?
è vero che la certezza non c'è finchè non vengono fatte le biopsie ?

[#7] dopo  
Utente
Grazie sin da ora.

[#8]  
Dr. Giampietro Gubbini

48% attività
20% attualità
16% socialità
BOLOGNA (BO)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
.....direi che l'indagine ecografia e' per lo più sicura.La possibile evoluzione di un fibroma in sarcoma ( tumore maligno) e' statisticamente molto rara e il sospetto viene quando la crescita del mioma e' molto veloce in poco tempo .
Saluti
Dr. Giampietro Gubbini

[#9] dopo  
Utente
grazie dottore.

[#10] dopo  
Utente
ho letto qui https://www.medicitalia.it/consulti/ematologia/8600-il-mio-medico-mi-ha-prescritto-una-visita-ematologica-io-sono.html
che un aumento del Ca19-9 pro essere indotto anche da problemi odontoiatrici e/o fatti infiammatori:
ci può essere un nesso col fatto che sono in cura ortodontica prechirurgica (maxillo facciale) ed ho una notevole infiammazione gengivale da mesi
oppure con l'abbondante meteorismo colico.descritto nell'ecografia ?(refertro ad inizio di questo consulto)

può trattarsi di cancro del pancreas e/o intestino?


mi sono state consegnate le analisi eccole

.........................................valori di riferimento
CEA -- 1.5 ......,..............ng/mL 0 - 2.5

(non si legge bene) FSH oppure TSH - 5.5
.........................................ml/mL 2.5-10.2 Follicolare
.........................................ml/mL 3.4-33.4 Centrale
.........................................ml/mL 1.5-9.1 Luteinica

Ca125 -- 22.0 ..............valori U/mL 0.0 - 30

Ca 15-3 -- 5.5 ..............U/mL 0.0 - 32

Ca 19-9 -- 47..................U/mL 0.0 - 37

Al momento delle analisi avevo le mestruazioni, avevo preso del Naprossene (come ad ogni ciclo).

Le altre analisi del sangue e delle urine sono tutte entro i valori. anche la tiroide , ecg, pressione ecc

Ho cercato il medico ma mi hanno detto che devo aspettare che venga fissata la data dell'intervento per parlarci di persona
Sono molto, molto preoccupata, che ne pensate.

Altra domanda: quali farmaci/alimenti ecc vanno evitati prima dell'operazione? L'anestesista ha detto che non ci sono problemi, mentre io sapevo che non si deve usare l'acido acetilsalicilico. se servisse posso usare il paracetamolo?

[#11] dopo  
Utente
potreste darmi qualche indicazione... ?
Sono sempre più preoccupata.
grazie fin da ora.

[#12] dopo  
Utente
Ca 19-9 --... 47.................valori.U/mL 0.0 - 37

A cosa cosa potrebbe essere dovuto ??