Utente
BUONASERA,

Scrivo il questa sezione perché ho solo in dubbio sull'utilizzo ed efficacia della pillola contraccettiva.

Assumo la pillola BELARA da ormai 6 anni, il mese scorso ho avuto rapporti non protetti con eiaculazione esterna ma consecutivi.

Il mio dibbio è che prendo la pillola la sera a stomaco pieno ma in un range che non sfora le 3/4 ore massimo di differenza,senza dimenticanze ovviamente.

Quanto si è protetti in questo caso? Ho letto che il range copre fino a 12 ore.

Aspetto con ansia una spoegazione.grazie infinite

[#1]  
Dr.ssa Lucia Vecoli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
LUCCA (LU)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2014
Gent. Signora, il consulto da lei richiesto pone un problema comune tra le utilizzatrici della pillola: quanto si è protetti? Cercherò di rispondere al suo quesito, cercando di informare lei e le altre lettrici nel modo più chiaro possibile. Se la pillola è assunta correttamente, senza ritardi superiori a 12 ore, essa funziona evitando la gravidanza quasi al 100%. Durante il trattamento con la pillola si è protetti sempre, anche nei giorni di pausa tra un blister e l'altro, o, a seconda del tipo di pillola utilizzata, durante l'assunzione delle compresse placebo. Non è quindi necessario ricorrere ad altri metodi, quali il coitum interructum. L'uso del profilattico in aggiunta al contraccettivo ormonale può invece essere consigliabile per la prevenzione delle malattie sessualmente trasmesse, specialmente in caso di rapporti occasionali. Chi è particolarmente distratta puo' trovare beneficio dall'uso dell'anello contraccettivo, che viene tenuto in vagina 21 giorni e sostituito dopo 7 giorni di intervallo o del cerotto contraccettivo, a ricambio settimanale. Anche la spirale o IUD può essere una valida alternativa alla tradizionale pillola per os. Sperando di esserle stata di aiuto, le porgo cordiali saluti e auguri di buon week end.
Dr. Lucia Vecoli

[#2] dopo  
Utente
Buonasera dottore, la ringrazio della sua tempestiva risposta, è stato molto chiaro! Il mese prossimo provvederò a rispettare gli prari in modo precisissimo per una sicurezza il più!
Cordiali saluti, ERIKA

[#3] dopo  
Utente
E quindi dottore, l'assunzione di belara in una fascia oraria che va dalle 22.30 alle 2.00 circa garantisce comunque copertura( 12ore). Rapporti consecutivi senza eiaculazione interna con il tipo di assunzione da me indicato sopra, non danno preoccupazioni giusto?

Volevo anche chiederle perché come questo mese,( sono in attesa del ciclo) ho un dolore forte al tatto al seno, ai lati particolarmente. Può essere dolore da ciclo ( abbastanza comune anche se dicrado così forte) o un effetto collaterale della pillola?

Aspetto sua risposta! Grazie in anticipo

[#4]  
Dr.ssa Lucia Vecoli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
LUCCA (LU)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2014
Gent. Sig., le ribadisco che, assumendo la pillola anticoncezionale correttamente, come sta facendo, non corre rischi di gravidanza. Il profilattico è utile solo per ridurre il rischio infettivo. per quel che riguarda la mastodinia premestruale, il sintomo da lei riferito, è piuttosto comune sia nelle utilizzatrici che nelle non utilizzatrici della pillola contraccettiva. Buona serata e stia tranquilla.
Dr. Lucia Vecoli

[#5] dopo  
Utente
Dottoressa, volevo chiederle se la protezione anticoncezionale belara è già attiva dalle prime pillole e si possono avere rapporti completi non protetti!
La ringrazio, salutoni!

[#6]  
Dr.ssa Lucia Vecoli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
LUCCA (LU)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2014
Gent. Sig., se la pillola Belara viene assunta da tempo correttamente, senza ritardi superiori a 12 ore la sicurezza è garantita. Quando non sia stato assunto in precedenza un contraccettivo ormonale e quindi sia il primo mese di assunzione la sicurezza contraccettiva, iniziando la pillola dal primo giorno, inizia subito. Se la si inizia invece tra il 2° e il 5° giorno del ciclo occorre attendere una settimana, prima di avere rapporti sicuri. Oltre il 5° giorno per assumere la pillola bisogna attendere la mestruazione successiva.
In caso di dubbi le consiglio di consultare il foglietto illustrativo, che specifica bene questi aspetti. Buona domenica.
Dr. Lucia Vecoli

[#7] dopo  
Utente
Salve, grazie della risposta! Mi riferivo se la pillola è attiva già dalla prima o seconda dopo la pausa dei 7 giorni di sospensione! Grazie della ulteriore risposta

[#8] dopo  
Utente
Dottoressa, un ora dalla pillola ho avuto in episodio di vomito, ne ho presa comunque un altra per sicurezza e ho avuto 2 rapporti con coito interrotto, dovrò procedere così anche se ricapitasse?

[#9]  
Dr.ssa Lucia Vecoli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
LUCCA (LU)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2014
Gent. Sig., bene ha fatto ad assumere una nuova pillola dopo l'episodio di vomito. Le ribadisco tuttavia che la pillola contraccettiva funziona entro 12 ore dalla dimenticanza. Cordiali saluti.
Dr. Lucia Vecoli

[#10] dopo  
Utente
Dottoressa spero lei mi risponda!
Ho un dubbio che mi assale riguardo l'episodio!
Leggo che con l'eccesso di alcool puo alterarsi l'effetto della pillola,

Le chiedo se io ho benuto 2 coktel più 2 bicchieri di vino ( e ho vomitato) riassumendo un altra pillola ( era la 4 del bloster) dopo e non assumendo piu per tutta la sera alcool, ci sono stati problemi..
Attendo con ansia risposta