Utente 402XXX
Buonasera, ho eseguito questa mattina il dosaggio del CA125 risultato a 83,6 , inoltre ho notato un altro valore alterato che è quello del TSH a 4.73
Ho fatto l'esame del Ca 125 a giugno 2015 e il ginecologo mi ha detto di tenere sotto controllo la situazione per il momento. premetto che io e mio marito stiamo cercando di avere un figlio da ormai 2 anni ma purtroppo senza esito positivo. un'altro problema che mi crea un disagio notevole sono le perdite ematiche che iniziano dal 18/19 giorno del ciclo e continuano fino all'inizio del ciclo mestruale molto abbondante e doloroso, spesso con emorragie forti.
ho effettuato la cura progestinica con progefik x 8 mesi assumendolo dal 17 al 24 giorno del mese ma senza risultati, anzi mi ha creato diversi scompensi. ho eseguito anche i dosaggi ormonali del progesterone al 22° e 21° giorno del ciclo e il risultato è nella norma. le chiedo un suo consulto per capire come risolvere la mia situazione. sono davvero sconfortata e amareggiata nella ricerca di un bimbo. la ringrazio anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Cesare Gentili

28% attività
20% attualità
12% socialità
CARRARA (MS)
VIAREGGIO (LU)
PISA (PI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Situazione complessa la sua perché si associa, da quello che si evince dalla sua mail ,una endometriosi più un problema di anovularietà (se ha effettuato i dosaggi ormonali dosaggi durante la cura progestinica sarebbe meglio comunque ripeterli a distanza di un paio di mesi dalla sospensione). Difficile pertanto dare una indicazione on line.
Se desidera un figlio le consiglio comunque di rivolgersi ad un centro di fecondazione assistita dove potrà avere un adeguato percorso diagnostico terapeutico
Dr. Cesare  Gentili
www.cesaregentili.it

[#2] dopo  
Utente 402XXX

Buongiorno, forse non avevo specificato bene nel consulto. Il progesterone l'ho assunto per 8 mesi circa da agosto 2014 ad aprile 2015, poi ho smesso la cura perchè mi era uscito l'acne per il viso dovuto all'ormone e altri problemini. Ho fatto 2 volte la prova del progesterone a maggio 2015 e adesso a distanza di diversi mesi e il valore è sempre stato nella norma. Credo che la cura proposta dal mio medico per risolvere il problema delle perdite ematiche sia stata invana, in quanto il valore è sempre stato nella norma.
Le chiedo , le perdite ematiche dal 19/20 giorno del ciclo in poi possono dipendere dall'endometriosi?

attendo un cortese riscontro
distinti saluti

[#3] dopo  
Dr. Cesare Gentili

28% attività
20% attualità
12% socialità
CARRARA (MS)
VIAREGGIO (LU)
PISA (PI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
La sua replica rafforza il mio convincimento, che è non è possibile dar risposta in maniera esaustiva e corretta ai suoi quesiti on line. Le rinnovo il suggerimento di rivolgersi al suo ginecologo di fiducia o se desidera una gravidanza ad un centro di fecondazione assistita
La saluto cordialmete
Dr. Cesare  Gentili
www.cesaregentili.it