Utente 219XXX
Buonasera
.ho molta paura. Ho assunto alla compressa n 18 del precedente blister di yaz l' antibiotico augumetin per 7 giorni.
Dopodiché ho avuto la mestruazione regolare il giorno previsto. Senza rapporti precedenti.
Al giorno n 6 di assunzione del nuovo blister hp avuto un rapporto completo pensando fossero passati i 7 giorni di sicurezza.
Pero sul web ho letto che avrei dovuto unire 2 blister e saltare la pausa.visto che i 7 giorni comprendono anche 2 giorni di compresse placebo.
Tra l'altro dopo qualche giorno il rapporto ho avuto una piccolissima perdita e ora ho dolori a i reni e al seno.. Potrei essere incinta??? Vi prego rispondete al più presto grazie mille.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Durante l'assunzione di un antibiotico a largo spettro ( augmentin) associato all'assunzione della pillola , consiglio sempre un metodo contraccettivo addizionale ( preservativo) per la durata della terapia antibiotica e per 7 giorni dopo la l'interruzione della terapia antibiotica.
Se il blister viene terminato prima della fine dei 7 giorni , il blister successivo deve essere iniziato subito senza intervallo.
Non penserei ad una gravidanza indesiderata.
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 219XXX

Grazie mille dottore per la sua risposta!
Quindi posso stare tranquilla? O è possibile una gravidanza?
Vorrei farle un altra domanda ho letto che l' OMS ha dichiarato che amoxicillina e altri antibiotici a largo spettro non interferiscono con yaz è vero o no? Oppure interferiscono solo se si hanno episodi di malessere gastrointestinale?
Grazie mille ancora e scusi l' insistenza

[#3] dopo  
Utente 219XXX

Per cortesia dottore potrebbe rispondere alla mia domanda..

[#4] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il problema è legato ad un alterato assorbimento , che non è valutabile e per questo motivo si consiglia quel lasso di tempo di uso di un contraccettivo alternativo
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#5] dopo  
Utente 219XXX

Grazie mille per la risposta!!
Comunque secondo lei nel mio caso posso escludere una gravidanza?

[#6] dopo  
Utente 219XXX

Cosa ne pensa posso escludere una gravidanza dal momento che ho avuto il ciclo da sospensione e poi ho assunto 6 compresse attive prima del rapporto? ( in tutto dalla fine antibiotico sono passati 9 giorni 3 placebo e 6attive)

[#7] dopo  
Utente 219XXX

grazie in anticipo e scusi l'insistenza ma sono molto preoccupata.