Utente 453XXX
Gentili Dottori, premetto che sono in cerca di una gravidanza,questo mese non so ancora se ho azzeccato o no.
Stamattina mentre ero a fare la spesa al supermercato,mi sono venuti dei leggeri crampi al basso ventre che per due secondi erano saliti anche allo stomaco, poco dopo ho dovuto appoggiarmi ad uno scaffale perché avevo la sensazione di svenire (tendevo a chiudere gli occhi ma mi reggevo abbastanza in piedi), ha cominciato a venirmi un po' di tachicardia, ho preso una bustina di zucchero che mi tengo sempre in borsa ma mi è sembrato che avesse fatto effetto zero, il tutto è passato nel giro di quattro minuti, compresi i crampi al basso ventre. Oggi sono a 11 PO. Di solito ho cicli di 28/29 giorni e i dolori al basso ventre con svenimenti (unici sintomi che ho con il ciclo) mi cominciano soltanto dopo qualche ora dall'inizio del flusso che con da subito risulta normale, in dieci anni non mi sono mai venuti prima, per cui siccome mi sentivo bagnata,appena sono arrivata a casa sono andata a controllare in bagno, già amareggiata perché convinta di non aver beccato la cicogna neanche questo mese, ma a parte una micro macchietta quasi invisibile sul marroncino non c'era altro. Sono andata a tavola e ad un certo punto ho avuto nuovamente una sensazione di svenimento e di nuovo tachicardia come al supermercato, al che mi sono alzata da tavola e ho raggiunto molto veloce la poltrona, dopo qualche minuto mi è cominciato un leggero fastidio allo stomaco e poco dopo mi è venuta una leggera nausea con un leggero giramento di testa. Sono abbastanza preoccupata anche perché fino a stasera sarò a casa da sola, dato che il mio compagno è via per lavoro e tornerà solo a ora di cena, quindi vorrei un vostro parere. Cosa potrei fare? Puó essere l'inizio di una gravidanza anche in base ai sintomi oppure puó essere una patologia?
Grazie a chi mi darà una risposta

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Naturalmente è importante stabilire la presenza di una gravidanza eseguendo un test.
Non scopro l'acqua calda , perchè in casi di lipotimie è sempre bene escludere o una IPOTENSIONE essenziale oppure in caso di possibile gravidanza una localizzazione extra uterina di quest'ultima.
Ecco l'importanza di un test rapido della gravidanza.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 453XXX

La ringrazio per la risposta, nel caso fosse una gravidanza extra uterina potrebbe risultare negativo un test di gravidanza comprato in farmacia o darà direttamente positivo? quali sintomi avrei prima dell'aborto e durante l'aborto ? Mi scusi ma sono preoccupata

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
risulta sempre positivo
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 453XXX

La ringrazio