Utente 498XXX
Buon pomeriggio. Sono alla 37 esima settimana di gravidanza. Da qualche mese assumo un integratore multivitaminico più un altro che contiene magnesio e potassio. Non ho modo di rintracciare più la ginecologa che me lo aveva assegnato. Il dubbio è posso interromperlo o devo continuarlo fino al parto? Ho letto che il magnesio mantiene a riposo l’utero. Assumendolo potrebbe ritardare di molto il parto?
Grazie

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Assolutamente no, può comunque sospenderlo se non c'è astenia e presenza di crampi muscolari.
In bocca al lupo !
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 498XXX

Gentilissimo Dottore,
dopo due mesi dal parto alla visita mi sono state prescritte lavande vaginali.
Mai fatte. Stamattina ho fatto la prima, erroneamente si è staccata la cannula e quando ho premuto è entrata violentemente aria in vagina.
Può essere pericoloso? Oltre a delle macchioline piccolissime di sangue e la parte indolenzita non ho altri sintomi al momento ma leggo su internet di embolie gassose: devo preoccuparmi?
Grazie