Utente 479XXX
Buongiorno,
In attesa di una consulenza psichiatrica, de visu, vorrei chiedere, per sciogliere il più possibile i miei dubbi, alcune informazioni.
La mamma del mio compagno ha sviluppato una schizofrenia dopo aver partorito (penso intorno ai 35 - 36 anni). Date le circostanze famigliari un po' complicate non siamo in grado di sapere se nei suoi ascendenti più lontani ci fosse qualcuno malato. Sappiamo che i suoi genitori e la sorella erano persone sane da quel punto di vista.
Il mio compagno ha 34 anni e fino ad ora è sempre stato bene a parte tre episodi di panico (anche a suo padre è capitato), ma tutto sommato è una persona molto equilibrata, probabilmente per il fatto di aver vissuto sempre e solo con il papà.
Ora sono attanagliata dal dubbio sulla nostra eventuale futura prole.
Mi sono un po' informata ed ho capito che quello che si eredita non è la patologia in sé, ma un'eventuale predisposizione alla malattia che nella maggior parte dei casi, magari, non si svilupperà mai. Ho letto anche che la componente ambientale è importante allo sviluppo della malattia, ma quanto lo è in realtà rispetto alla base biologica?
Ho letto anche che i nipoti di persone schizofreniche hanno circa il 3% in più di probabilità della popolazione normale a sviluppare malattie psicotiche. Ma quello che forse mi spaventa di più è il fatto che la mia psicologa mi ha detto che la schizofrenia salta sempre una generazione. Volevo capire se questa affermazione è scientificamente attendibile o meno.
Volevo, inoltre, se sia possibile adottare delle misure per la prevenzione di soggetti predisposti. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
La sua preoccupazione è immotivata e probabilmente dettata da qualche suo problema personale di tipo psichico che forse non è trattato dal punto di vista psichiatrico.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it