Utente 472XXX
Salve, sono in ragazzo di 18 anni in cura con fluoxetina per disturbo ossessivo compulsivo e insonnia. Da quando prendo le pupille ho notato che la mia miopia è peggiorata. Quando mi ha visitato lo psichiatra ha notato che ho le pupille dilatate ma ha detto che non è grave. Io però essendo ipocondriaco mi sto preoccupando. E una cosa normale? Si può continuare il trattamento comunque? Può dare problemi permanenti alla vista? Grazie

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Se ha una midriasi come effetto collaterale, ha anche difficoltà all’accomodazione ma ciò non è un peggioramento della sua miopia.

Se il sintomo persiste la terapia va rivista, può essere anche transitorio, la terapia va rivista.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/

https://wa.me/3908251881139

[#2] dopo  
Utente 472XXX

Anche se è transitorio bisogna rivedere la terapia?? Ripeto lo psichiatra mi ha detto che secondo lui avevo una midriasi( anche se a me non sembra affatto, l'avrei notato e anche i miei genitori e altre persone hanno visto che le pupille sono normali) comunque la midriasi può provocare anni agli occhi? Lo psichiatra mi ha detto che è normale e di non preoccuparmi.