Utente 539XXX
Buongiorno, vi scrivo in attesa di un nuovo controllo che ho la prossima settimana dalla neurologa per la prima seduta di rilassamento. Visite effettuate: cardiologica, neurologica, oculistica tutte ok. Dopo la paura di avere un problema cardiaco, scartata dopo ecg ed ecocardio che hanno evidenziato un "perfetto cuore d'atleta", le mie preoccupazioni si sono spostate sul piano neurologico. Ai primi sintomi di debolezza, stanchezza, intorpidimenti, disturbi visivi, capogiri, ora si sono aggiunti nausea e - ciò che mi preoccupa maggiormente - un deficit di forza del lato sx del corpo accompagnato da perdita di equilibrio, vertigini soggettive e continua stanchezza. Oltre a fascicolazioni e tremori che interessano maggiormente sempre la parte sx. La neurologa ha definito l'esame del tutto negativo, evidenziando soltanto un estesa contrattura trapezio/cervicale da ansia. I primi sintomi del genere li ebbi 5 anni fa, quando a un mese circa dall'intervento di ricostruzione del legamento crociato sx, andai a correre e mi sentii stanco, intorpidito e anche li dovetti correre ai ripari per escludere cause neurologiche come effettivamente fu. Può essere che la mia psiche, dopo quell'episodio, somatizzi prevalentemente sul lato sinistro? Anche la visita oculistica, nonostante continui a percepire alcuni disturbi (sfocatezza, difficoltà di mettere a fuoco da vicino), è risultata ok.

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Chiariamo che le sedute di rilassamento non servono a nulla, così non pone aspettative inappropriate.

I suoi sintomi vanno curati in modo serio e lo specialità di riferimento è lo psichiatra.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/

https://wa.me/3908251881139

[#2] dopo  
Utente 539XXX

La neurologa mi ha parlato di sedute di "bio feedback". Non so di cosa si tratti, mi ha inoltre suggerito di contattare un massaggiatore per le contratture. Ci sono momenti in cui sto davvero male, umore basso, cefalea, testa pesante, nausea, capogiri. Oltre alla perdita di forza del lato sx. Lei consiglia quindi di rivolgermi ad uno psichiatra?