Utente 381XXX
Salve dottore. Ieri ho fatto la risonanza magnetica addome inferiore e superiore con contrasto e senza. Vorrei avere un parere sul risultato.Esame eseguito prima e dopo iniezione di m.c.d.Fegato aumentato di volume regolare per intensità di segnale. Presenza di alcune piccole cisti la maggiore delle quali del sesto segmento di circa 13 mm. Pancreas è milza nulla da segnalare. Nella norma le dimensioni i surreni. Reni regolari per morfologia e dimensioni. Non dilatate le cavità calico - pieliche. Vescica priva di lesioni endoluminali ne' processi infiltrativi parietali. Utero nella norma per dimensioni a c profili regolari. Adeso al profilo posteriore del fondo uterino è evidente formazione nodulare di circa 13 mm diametro referibile in prima ipotesi a leiomioma penducolato. Presenza di formazioni cistiche in sede annessiale bilaterale dal diametro massimo di circa 35 mm a sinistra e 30 mm a destra. Presenza di tessuto in sede presacrale destra che si estende a livello dell'annesso di destra di verosimile significato cicatriziale. Utile rivalutazione ginecologica. Falda di versamento a livello dello scavo pelvico ed in corrispondenza della loggia parietocolica di destra.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Per quanto riguarda il MIOMA (fibroma o leiomioma): le dimensioni (ridottissime ) non devono preoccupare .
Per le ovaie va fatta una valutazione con ecografia transvaginale per la presenza di probabili cisti funzionali (35 mm e 30 mm ) che potrebbero regredire con l'assunzione di un estroprogestinico ( pillola, cerotto o anello vaginale ).
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 381XXX

Ok grazie mille dottore per avermi risposto. Siccome io ho problemi con il ciclo. In pratica il flusso sanguino c'è solo quando vado in bagno altrimenti non scende. Può dipendere dalle cisti? L'anno scorso ad aprile ho avuto l'ultimo intervento tra cui aderenze intestinali cisti ovaie e laparocelere e il mio dottore ha detto che ho l'ovaio polocistico e mi ha tolto durante l'intervento solo le cisti più grosse tra le quali una di 55mm.

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
L irregolarità dei flussi mestruali potrebbe essere legata alle cisti ovari che funzionali.
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 381XXX

Ok dottore grazie mille per la risposta. Si possono curare o si devono togliere?