x

x

Problema sessuale

Hai mai provato la coppetta mestruale? 👉Scegli quella giusta per te!

Gentili dottori, Vi scrivo in quanto da tempo ho alcuni dubbi che mi stanno preoccupando Da 7 mesi ho rapporti sessuali con la mia ragazza e lei raggiunge sempre L orgasmo, tramite penetrazione combinata a stimolazione manuale del glande del clitoride (cosa che so essere normalissima e a me va benissimo). Tuttavia, tempo fa, lei fece spiacevoli commenti sulle dimensioni del mio pene paragonandolo a quello del suo ex e affermando che un pene di maggiori dimensioni è migliore. Da quella volta mi sono sorti parecchi dubbi. Io so che l’orgasmo femminile non è dimensione correlato, però ho altri dubbi.
C’è correlazione tra le dimensioni del pene è L intensità dell orgasmo femminile? C’è correlazione tra le dimensioni del pene è il piacere che la donna prova prima e dopo il raggiungimento dell orgasmo? Con il termine piacere mi riferisco ovviamente al piacere sessuale, fisico, cioè al godere. So che i fattori più importanti sono affiatamento, sentimenti e coinvolgimento; e tra me e lei ci sono assolutamente, però quesi sui commenti mi fanno pensare che a lei non bastino per raggiungere il piacere che le dava il suo ex. Grazie mille per le risposte. Cordiali saluti
[#1]
Dr.ssa Nicole Romeo Psichiatra, Medico estetico, Psicoterapeuta 299 26
Le rispondo da donna e da psichiatra. ....
Questa ragazza non merita alcun sentimento da parte sua ...ma una sonora risata con "eventuale calcio sul sedere, metaforico.."
Prima cosa non si fanno confronti è una questione di rispetto per te stessa e per il tuo nuovo compagno....
La maggioranza raggiunge l'orgasmo con la stimolazione clitoridea.
La maggioranza non raggiunge l'orgasmo con la sola stimolazione vaginale ( o impiega tempi biblici )
La maggioranza raggiunge l'orgasmo durante la penetrazione con la concomitante stimolazione clitoridea.
Tutto ciò perché i recettori del piacere vaginale sono concentrati nei primi 3-4 cm .....poi andando più in profondità scompaiono. ...e ciò perché madre natura ha pensato al parto. ...se recettori sensoriali fossero concentrati in profondità. ..moriremmo dal dolore durante il parto (già doloroso abbastanza così )
Quindi il piacere vaginale non dipende dalla lunghezza del pene....inoltre la lunghezza media della vagina è 11-13,5 cm . E cmq abbiamo detto che il piacere è nei primi cm .
La clitoride è invece molto sensibile ed è l'equivalente del glande nei maschi.
Le consiglio di frequentare una ragazza più affettivamente sensibile e intelligente .
Le consiglio di non crearsi ansie anticipatorie e pseudoproblemi di dimensioni .


Note che fanno riflettere : in alcuni paesi africani alle bambine praticano l'infibulazione (asportano sostanzialmente la clitoride e le labbra vaginali ) perché da adulte non provino piacere...questa atrocità da capire che il piacere femminile è "collocato" dove le dicevo.

Si merita una donna con la D non una "sciocchina ..."
Cordiali saluti
Dr.ssa Nicole Romeo
Medico Chirurgo
Specializzata in Psichiatria Psicoterapeuta

Dr.ssa Nicole Romeo
Medico Chirurgo
Specializzata in Psichiatria
Specialista Psicoterapeuta
Medicina Estetica
(Iscritta Registro Med.Estet)

Conosci l' endometriosi? Scoprilo con il nostro test