Utente
Buongiorno, ho assunto Cerazette per 5 mesi e da subito ho sentito dolori ossei molto forti anche di notte, soprattutto alle caviglie ma meno insistenti in tutto il corpo (mani, ginocchia, stinco, braccia). Ho interrotto la pillola da 3 mesi e i dolori inizialmente sono scomparsi per poi tornare più forti di prima ma molto simili (fitte forti, anche di notte).
Può essere ancora l'effetto della pillola? E soprattutto, quanto tempo ci vuole solitamente per smaltirla? Comincio a preoccuparmi e sono certa che sia dipeso da questo perché non ho mai sofferti di tali disturbi prima.

Grazie in anticipo,
cordiali saluti

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
il CERAZETTE ha i suoi effetti collaterali, come umore alterato, mal di testa, nausea, acne, dolore mammario, aumento del peso, per fortuna non sempre presenti contemporaneamente .
Ma mai dolori articolari o ossei.
Tenga presente che spesso è utilizzata durante l'allattamento , per l'assenza di estrogeni , a differenza della classica pillola estro-progestinica
saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la sua risposta ma purtroppo la mia esperienza e quella di altre donne dice il contrario, e io continuo ad essere preoccupata. Tra l'altro un sito medico svizzero (che non credo di poter citare) afferma: "Gli estrogeni sono importanti per conservare la robustezza delle ossa. Durante il trattamento con Cerazette, la concentrazione degli estrogeni misurabile nel sangue è paragonabile a quella della prima metà del ciclo naturale, mentre tale livello è minore di quello che si osserva nella seconda metà del ciclo. Non è noto se questo effetto influisca in qualche modo sulla robustezza delle ossa."

Tra qualche anno sono certa se ne riparlerà, forse l'anamnesi dovrebbe tornare di moda.

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Chiariamo il quesito:il CERAZETTE (pillola con solo progestinico ) procura dolori ossei ? NO!
Se i dolori sono conseguenza di osteoporosi o osteopenia,pre- esistente , è chiaro che gli estrogeni potrebbero far bene , in questi casi deve assumere la classica pillola estro-progestinica e non la minipillola (cerazette).
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI