Utente 125XXX
Salve,
sono un ragazzo di 31 anni con una vita sportiva molto attiva.
Sin da piccolo ho sempre praticato sport "estremi" con conseguenti infortuni; fratture, contusione, lussazioni spalle (2 volte a dx e una volta a sx).
A questi infortuni si aggiungono 3 picectomie al canino sx e un'asportazione del molare dx.
E' da un pò di tempo a questa parte, che accuso dolori nella zona inguinale dx e allo psoas dx.
In un primo momento ho attribuito il dolore all'eccessivo allenamento in moto e per risolvere il problema, ho fatto alcune sedute di ultrasuoni senza trovare giovamento.
Senza andare troppo per le lunghe, dopo poco mi ritrovo da un posturologo il quale mi diagnostica uno scompenso delle spalle, del bacino, una vertcalizzazione del tratto lombare e cervicale, un extratotazione del femore dx.
La mia domanda ora è la seguente:
è possibile che la malocclusione e/o la mancanza di un molare possa causare tutti questi scompensi?
Crediate sia possibile a 31 anni riportare la simmetria nei limiti al mio corpo e risolvere qui fastidiosi dolori inguinali mettendo una protesi lì dove manca in dente senza dover indossare un byte?

Vi ringrazio anticipatamente

Cordialità

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
ha già avuto 1 risposta questa mattina
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it