Utente 108XXX
Gentili dottori,

Vorrei chiedere un parere su un problema che è ultimamente una fonte di grande stress. La mia avventura (o disavventura?) coi denti è cominciata intorno ai miei 12/13 anni di età, quando ho messo l'apparecchio ortodontico per la correzione (allineamento) dei denti. Ho portato questo apparecchio per 3 anni circa e dopo la sua rimozione, mi è stata prescritta una contenzione notturna che ho portato a sua volta per vari anni. Il mio attuale fastidio è cominciato nel momento in cui hanno iniziato a spuntarmi i denti del giudizio (di cui i due inferiori non sono mai "emersi" del tutto in quanto si trovano in posizione non verticale) ed è praticamente diventato ipossibile continuare a portare la contenzione notturna. Al mattino mi svegliavo con una forte sensazione di "costrizione" ai denti e la mascella tutta indolenzita. In ogni caso, anche non portando la contenzione notturna (i denti si sono un pò disallineati rispetto a prima), la situazione nel tempo non è granchè migliorata ed ho il sospetto di non tenere i denti in una posizione corretta durante le ore notturne. Da un paio di mesi a questa parte ai fastidi sopra descritti si è associato prima un dolore (evvertito solo durante l'atto della masticazione) e poi un vero e proprio "click" alla articolazione mandibolare destra. Ultimamente la cosa è molto rapidamente degenerata e sento la mia mandibola come se fosse "a scatto", il che mi impedise di masticare regolarmente, di sbadigliare o anche solo di aprire la bocca più del dovuto.Ho consultato un sacco di dentisti ed ho trovato sempre e solo pareri discordanti...c'è chi dice che bisogna estrarre i denti del giudizio, c'è chi dice che non è necessario, c'è chi consiglia un byte, c'è chi dice che peggiorerebbe solo la siutazione. Insomma passano gli anni ed io non ha ancora un quadro clinico chiaro in merito alla mia situazione e non so davvero a chi rivolgermi nè tantomeno cosa fare.
Vorrei se possibile una vostra opinione ed un consiglio, consapevole del fatto che non è possibile sostituire una visita presso uno specialista con un consulto on-line.

Vi ringrazio in anticipo e vi auguro buon anno!

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
l'evoluzione è abbastanza chiara
ortodonzia
denti del giudizio che ptrebbero aver creato qualche precontatto ma anche no e comparsa dei disturbi articolari
a dire il vero l'ortodonzia da sola sarebbe sufficiente, inaluni casi a provcare disturbi
una visita a un collega medico chirurgo esperto in gnatologia è indispensabile per lei
l momento evitare cibi particolarmente duri, apertura eccessiva nello sbadiglio e nel ridere
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#2] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Se vuole comprendere il click o scatto mandibolare può approfondire su https://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=81910
Saluti
Daniele Tonlorenzi
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum