Utente 217XXX
REFERTO: Lo studio di particolare della regione temporo mandibolare di entrambi i lati, espletato a bocca chiusa e ripetuta a bocca aperta senza forzare la apertura, evidenzia un corretto angolo intercondilare a destra rilevandosi 18 gradi, lievemente incrementato a sinistra 34 gradi; i valori di riferimento sono compresi tra 10 e 30 gradi. Da entrambi i lati la fossetta glenoidea e la eminenza articolare presentano morfologia nei limiti. I condili mandibolari hanno dimensioni ai valori inferiori della norma come iniziali irregolarità artrosica al profilo articolare superiore, bilateralmente. Minuto appuntimento osteofitosico al profilo anteriore del condilo di destra. A bocca chiusa, da entrambi i lati, il condilo mandibolare occupa la fossetta glenoidea; il disco articolare si riconosce dislocato anteriormente. In fase di apertura della bocca regolare movimento di rotazione mentre quello di traslazione ventrale è limitato, bilateralmente. In questa fase il disco articolare permane dislocato anteriormente (dislocazione anteriore irriducibile in alterazione osteo artrosica bilaterale). Con sequenza T2 non segni di versamento intrarticolare, sfumata iperemia della zona bilaminare. DOMANDE: Tra breve dovrò mettere un ortotico, volevo sapere se era meglio prima raddrizzare i denti sotto che sono molto storti, o se posso metterli contemporaneamente, sono 7 anni che speravo di mettere l'apparecchio fisso. Dovrò fare delle infiltrazioni? L'iperemia cos'è? Per ultimo ho le ossa storte nelle gambe può essere collegato e se si devo farmi controllare? Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
-prima si deve trattare la situazione articolare solo poi si fa l'ortodonzia
le terapie possono essere diverse alcuni di noi usano le infiltrazioni altri mai le hanno usate
-l'iperemia indica un maggior afflusso ematico
-per gli arti inferiori un controllo ortopedico o fisiatrico potrà essere utile ma sulla correlazione difficile avere certezze in senso positivo come negativo
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it