Utente 151XXX
buongiorno...
vi scrivo perché purtroppo da un paio di mesi la mia vità è un inferno.
ho 23 anni e fino a 2 mesi fa facevo sport 6 giorni a settimana.
una sera mentre correvo ho accusato forti giramenti di testa per circa 5 secondi, finito il giramento forte mi sono ritrovato con forte senso di instabilità da non poter far altro che mettermi a letto...
questo è durato 2 giorni più o meno andando a scemando. quando sembrava passato ho continuato ad avere sensazione di instabilità sporadiche durante la giornata. per circa 2 settimane.
poi una sera in pizzeria ho accusato fortissima instabilità come se ci fosse qualcuno che mi strattonasse ovunque con problemi istestinali e tremori , sensazioni freddo caldo... mi sono messo a letto e dal quel giorno vivo costantemente con instabilità perpetua che non mi permette di far nulla...
ho fatto qualunque cosa e mi ritrovo disperato... ho eseguito una RMN cervicale visti i dolori presenti anche nel collo... che ha evidenziato una profusione in sede mediana tra c5 c6 che va a comprimere lo spazio epidurale . allora ho iniziato una terapia di radar e fisioterapia con massaggi che spesso facevano aumentare la perdita di equilibrio, nel frattempo effettuavo una visita vestibolare che non evidenziava nulla... col tempo ho cominciato ad accusare dolori e bruciori anche alla testa, e dito le orecchie... mi sono successivamente rivolto da un osteopata col quale ho fatto 4 sedute fin oggi praticamente inutili...
in tutto questo alla fine del primo ciclo di massaggi mi è stato consigliato di effettuare una risonanza dell encefalo fatta anche questa senza fortunatamente evidenziare nulla . ora dopo quasi 3 mesi mi ritrovo una mobilità del collo migliorata ma rimane la forte instabilità dolori alla testa e bruciori, dolori alla mandibola e dietro le orecchie forte dolore al tatto.
settimana prossima avrò una visita da uno gnotologo e dentista. pensate possa essere qusta la soluzione...
spero in un aiuto e vi ringrazio per qualunque cosa.

[#1] dopo  
Dr. Dario Spinelli

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
16% attualità
16% socialità
BARI (BA)
SANTERAMO IN COLLE (BA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Faccia la visita perchè il "forte dolore al tatto dietro le orecchie" è il punto d'inserzione dello sternocleidomastoideo che spesso è coinvolto in problematiche gnatologiche. Gli altri sintomi sembrano più indirizzare verso un problema della colonna cervicale, ma a volte questi quadri si sovrappongono e si intrecciano uno con l'altro
Dr. Dario Spinelli
Odontoiatra Specialista in Ortodonzia e Gnatologia
www.ortodonzia.bari.it
www.ildentistaperibambini.it

[#2] dopo  
Utente 151XXX

grazie mille per la celere risposta... anche se so che è solo ipotetico mi da anche speranza che questa storia trovi una fine al più presto... avrò la visita martedì prossimo, se nel frattempo a consigli su come poter alleviare l'istabilità li prenderò molto in considerazione che so su cosa mangiare o come dormire... grazie ancora la terro aggiornata
cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Dario Spinelli

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
16% attualità
16% socialità
BARI (BA)
SANTERAMO IN COLLE (BA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Piccoli consigli evitare cibi duri e gomme da masticare, non serrare i denti durante il giorno (tenere i denti disclusi) dormire supino con cuscini appositamente conformati per problemi cervicali, ma temo che al momento questo non sia abbastanza per vedere miglioramenti
Dr. Dario Spinelli
Odontoiatra Specialista in Ortodonzia e Gnatologia
www.ortodonzia.bari.it
www.ildentistaperibambini.it

[#4] dopo  
Utente 151XXX

buongiorno, ieri in mattinata ho effettuato la visita.
il posturologo ha riscontrato diversi problemi nell'occlusione e facendomi diversi test mi ha consigliato di mettere un byte in quanto quasi certamente avrebbe risolto i miei problemi di i stabilita e dolori facciali vari...
sono rimasto molto contento perché vedo la possibilità di uscire da questo tunnel infinito, ma davvero passerà? e quanto ci vorrà per vedere miglioramenti e riprendere una attività fisica decente...
grazie cordiali saluti