Utente 223XXX
Buonasera Medicitalia, approfitto dell'iscrizione di mio padre a questo sito per chiedere un consulto. Sono un ragazzo di 20 anni. A 6 anni dopo un controllo dal dentista, mi è stato consigliato di utilizzare due tipi di apparecchi per i denti mobili perchè l'arcata superiore combaceva con l'arcata inferiore. Queste macchinette avrei dovuto tenerle tutte le notte ma in verità le ho messe in modo piuttosto discontinuo. Il problema non solo non si è risolto ma adesso a 20 anni sembra essere anche più grave. Ho deciso di fare una visita dall'ortodontista che mi ha parlato di protrusione e deviazione laterale, pare che l'unica soluzione sia un intervento chirurgico che prevede la riduzione della mascella di qualche cm. Mi ha parlato di un post intervento molto invasivo. Io in verità non ho alcun dolore, solo un fastidioso rumore all'apertura della mascella (il classico click), di mattina appena sveglio la mascella sembra proprio bloccata e il rumore è più forte. Il mio problema può essere risolto solo con un intervento chirurgico? Se deciso di non operarmi quali saranno le conseguenze? Ringrazio chiunque risponda al mio consulto, grazie mille per l'attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
ci sono due situazioni che vanno separatamente risolte, nel caso volesse farlo
1-problema articolare: mediante una attenta valutazione gnatologica si valuta se esiste patologia ed eventualmente la si cura
2-una volta risolto il problema gnatologico e solo allora può essere preso in considerazione il problema occlusale e valutato il trattamento più idoneo che probabilmente alla sua età è solo ortodontico-chirurgico combinato in quanto alla sua a sviluppo schieletrico ultimato l'efficacia dell' ortodniza è limitata
cordiali saluit
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#2] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
ritengo assai pericoloso intervenire in presenza di dolore https://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/news/1157/Prima-di-toccare-i-denti-attenzione.
Prima di fare qualsiasi cosa per curare una deviazione laterale legga
https://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/news/1010/Asimmetria-mandibolare
Saluti
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#3] dopo  
Utente 223XXX

Grazie mille per le risposte ricevute.

Dott. Finotti per problema articolare si riferisce alla deviazione?

Dott. Tonlorenzi ho letto con attenzione i documenti allegati. Se dalla tac dovesse risultare un'asimmetria , avendo molta paura dell'intervento chirurgico, se decidessi di non farlo, che conseguenze potrebbero esserci? Io al momento non avverto dolore per fortuna.

Come mi consigliate di procedere oltre ad effettuare una tac? Prenoto una visita dallo gnatologo? Grazie mille per l'attenzione.

[#4] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
il problema articolare è quello da lei definito come click ma che può evidenziare invece anche problemi che vanno trattati prima dell' ortodonzia
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#5] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Il percorso è fare diagnosi, nella maggioranza dei casi si tratta di precontatti e di "errori di ingranaggio" tra i denti superiori ed inferiori. SE questa ipotesi fosse (come è probabile) quella reale, una risposta valida potrebbe essere http://www.danieletonlorenzi.it/?p=624
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum