Utente 324XXX
Gent.li dottori buonasera

Scrivo il presente per avere qualche delucidaxione in merito al mio caso.

Ho portato l'apparecchio ortodontico fisso per maloclussione e agenesia incisivi laterali, permanenza di un canino da latte in situ lato dx, no sx. Rimosso prima del trattamento.
Con lo sviluppo l'arcata superiore si era scentrata molto verso sinistra per la mancanza di un elemento dentario, l'altro canino da latte. Caso Risolto con coronoplastica canini per farli diventare incisivi laterali e premolari per canini. Estericamente niente male.

Ora da quando ho tolto l'apparecchio circa due mesi presento mal di testa ricorrente, emicrania, pricipalmente frontale. Ad esame obiettivo il mio ortodontista diagnostica bruxismo, pterigoideo destro dolente e mi consiglia un bite per la modica cifra di 800€, mi sembra strano non si era accorto prima che c'era bruxismo, e comunque prima non avevo questi mal di testa

Io quello che sento invece è che ho la bocca storta molto storta e che prima non avevo. In particolare la semi arcata superiore destra da primo premolare a ultimo molare e come se fosse piu bassa rispetto alla sinistra, e proprio ho la sensazione di chiudere malei denti, cioe si chiude bene e in modo rilassato solo a sinistra oppure devo spostare leggermente a destra per avere un occlusione rilassata nella semiarcata destra.

Poi aggiungo che la mia mandibola in posizone rilassata mi pende come un po a destra e se vado a chiudere mi costringe a sinistra

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
probabilmente ci sono problemi articolari a livelllo dell'articolazione temporomandibolare
meglio una valutazione gnatologica
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#2] dopo  
Utente 324XXX

Lo specialista cui mi sono affidato, che prima ho chiamato e gnatologo.

Una domanda è normale che a fine trattamento a mandibola chiusa vi è contatto solo nella zona premolari molari? Gli Incisivi non si toccano, per farli toccare devo fare movimento di protrusione con la mandibola...

[#3] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
"Ho portato l'apparecchio ortodontico fisso (...)
Caso Risolto (...) Estericamente niente male."

"da quando ho tolto l'apparecchio circa due mesi presento mal di testa ricorrente, emicrania, pricipalmente frontale."
"Ad esame obiettivo il mio ortodontista diagnostica bruxismo "

La concatenazione causale parla da sola, e fa sospettare ad una patologia iatrogena, cioè causata dall'ortodonzia, con denti "esteticamente niente male", ma funzionalmente niente bene, più che ad un bruxismo (che potrebbe anche esserci ed esserci sempre stato).

Ma il bruxismo SI PUO' MISURARE, e togliersi ogni dubbio.

Le occorre uno GNATOLOGO.



www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#4] dopo  
Utente 324XXX

E mi scusi dottore ma non mi ha preso bene il messaggio.

Appunto dicevo che è uno gnatologo quello che mi ha visitato e ha diagnosticato bruxismo, che è lo stesso specialista che mi ha fatto il trattamento

[#5] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Ad esame obiettivo il mio ortodontista diagnostica bruxismo, pterigoideo destro dolente e mi consiglia un bite per la modica cifra di 800€, mi sembra strano non si era accorto prima che c'era bruxismo, e comunque prima non avevo questi mal di testa.


Lo stesso gnatologo che le ha fatto venire il mal di testa.... senta un'altra opinione.
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#6] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Qui le spiego COSA è lo GNATOLOGO, cosa BEN DIVERSA dall'ortodonzista:

www.studioformentelli.it/pagine/articoli/lo-gnatologo-questo-sconosciuto


Uno gnatologo fa terapie gnatologiche, un ortodonzista fa terapie ortodontiche.

La gnatologia non è una specialità a se stante.
Gli gnatologi non dovrebbero neppure esistere, la materia dovrebbe essere competenza di ogni dentista, in modo che ognuno possa ALMENO mettere riparo ai casini che combina (e purtroppo siamo umani, sbagliamo, e lo facciamo tutti, compreso il sottoscritto).

Ognuno, in sostanza, può definirsi gnatologo, indipendentemente dalla sua reale competenza.
Anche una capra.

Sta a lei, in modo intuitivo, in base alla sua sensibilità, capire chi lo è veramente e chi no.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#7] dopo  
Utente 324XXX

Grazie Della risposte.

Gentile Dott Formentelli, anche a me sembra, da ciò che percepisco nella bocca che l'ingranaggio dentale non si incastra bene, e farsi vedere da un altro è sicuramente buona idea, infatti ci avevo pensato anch'io.
ammesso che sia così ora, cioè denti funzionalmente non bene , bisognerebbe rimettere l'apparecchio n'altra volta?

Inoltre potrei sapere la questione del contatto nella zona incisivi, che avevo chiesto più su??cioe a bocca chiusa con arcate in contatto, non ho contatto tra incisivi sup. e inf. e nemmeno canini, se non a seguito di protrusione mandibola. Dovrebbe esserci??

[#8] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Lei percepisce un "ingranaggio dentale" non a posto.
E' probabilissimo che sia così.
Anche quello che lei mi racconta sui movimenti della bocca con gli incisivi fa parte delle problematiche dell'ingranaggio dentale (durante i movimenti).
Ma non riesco ad essere più preciso on-line.

Ma PRIMA devono cesssare i sintomi con una terapia gnatologica, POI e SOLO POI si può, eventualmente, valutare se è il caso di rimettere l'apparecchio.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)