Rmn cervello

Esito rmn: alcuni piccoli focolai iperintensi nelle immagini dp t2 pesate e flair, all interno della sostanza bianca di entrambe le corone radiate, corrispondenti a focolai di gliosi riparativa. Sarei grata avere un chiarimento. Grazie cordiali saluti
[#1]
Dr. Rosamaria Bruni Neuropsichiatra infantile, Neurologo, Neurofisiopatologo 163 2 1

Gentile signora,

Mi perdoni pero questa Rmn e' sua?
quanti anni ha la persona del referto in questione?
e sopratutto quale la clinica che la portano a fare l esame?
per esempio Tremori? problemi di deambulazione?

Perche' cosi alla cieca , si evincono solamente , come dire
cicatrici della sostanza bianca.....

D.ssa Rosa Maria Bruni
Neuropsichiatra Infantile

[#2]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,6k 2k 23
Gentile Utente,

alla RM encefalica sono state riscontrate piccole alterazioni che hanno l'aspetto gliotico, cioè come una piccola cicatrice esito di vecchie problematiche (vascolari?) che il cervello ha provveduto a riparare.
Perché è stato effettuato l'esame? Quanti anni ha il soggetto interessato? È iperteso? Diabetico? Soffre di emicrania?

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#3]
dopo
Utente
Utente
Scusate per l'imprecisione: la risonanza è mia, ho 46 anni, l ' ho eseguita per forti giramenti di testa e 3 episodi di torsione del piede destro camminando. Grazie
[#4]
Dr. Rosamaria Bruni Neuropsichiatra infantile, Neurologo, Neurofisiopatologo 163 2 1
ahhhhh, ok grazieeee
e' ipertesa signora?
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,6k 2k 23
Gentile Signora,

le alterazioni riscontrate non giustificano la sintomatologia riferita, le cause vanno ricercate altrove.
È seguita da un neurologo? È diabetica e ipertesa?
[#6]
dopo
Utente
Utente
Non sono diabetica e la mia pressione tende ad essere piuttosto bassa (60/100); ho appuntamento dal neurologo tra 15 giorni.
[#7]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,6k 2k 23
Gentile Signora,

ok, faccia vedere le immagini dell'esame al collega e veda cosa Le dirà, è possibile che si orienti sul versante vascolare richiedendo esami in tal senso, per es. uno screening trombofilico per studiare la coagulabilità del sangue.

Cordialmente

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio