ESITO RMN ENCEFALO

Buongiorno, sono una signora di 49 anni. Vorrei avere un giudizio riguardo all' esito della risonanza magnetica all'encefalo, richiesta dal mio otorino, in seguito ad una visita, dalla quale è risultata una ipoacusia di tipo neurosensoriale selettiva per le frequenze acute a sn. Premetto che da tempo soffro di giramenti di testa ( occasionali) e ultimamente mi è capitato di avere anche nausea leggera ed altri sintomi legati alla vista (visione a zig zag all'occhio sn). Vi scrivo esattamente cosa c'è scritto sul referto medico:
RM CEREBRALE CON CONTRASTO
Sistema ventricolare in sede,di regolari dimensioni . Spazi sottoaracnoidei di normale ampiezza. Nella sequenza FLAIR apprezzabili minime iperintensita' in sede sottocorticale fronto-opercolare sinistra e temporale posteriore destra , di aspecifico significato gliotico.Il dato è da caratterizzare nel contesto
clinico-anamnestico. Puo' essere opportuno valutare l'eventuale presenza di fattori di rischio vascolare. Nelle immagini ottenute ,comprendenti la sequenza volumetrica T2, i pacchetti acustico- facciali hanno aspetto regolare e sono esenti da impregnazioni patologiche.

Prima di fare la RMN ho fatto anche un controllo cardiologico. Di seguito esito esami del 08/03/2016:
ECG: Ritmo sinusale, Fc 54/minPR 160 msec. Asse elettrico normorientato. Non alterazioni della ripolarizzazione ventricolare.
ECO-DOPPLER TSA: Assenza di lesioni di parete emodinamicamente significative lungo l'asse carotideo bilateralmente. Onde velocimetriche nei limiti della norma alla carotide comune, interna ed esterna. A vertebrali pervie con flusso normodiretto bilateralmente. Onda bifasica alle succlavie.
ECODOPPLER CARDIACO: Nei limiti le diametrie della radice aortica e dell'aorta ascendente. Nei limiti le diametrie dell'atrio sinistro. Ventricolo sinistro di dimensioni normali con spessori parietali. Normale la cinesiglobale e segmentaria del ventricolo sinistro con normali indici di funzione sistolica. Nei limiti le diametrie delle sezioni destre.Assenza di versamento pericardico. LAM rimaneggiato e ridondante. DOPPLER: Insufficienza mitralica di grado lieve.
HOLTER ECG: L'attività cardiaca è stata sostenuta da un ritmo sinusale la cui frequenza è oscillata da un max di 126 bpm ad un min di 51 bpm con una FC media di 67/min: Extrasistolia ventricolare sporadica, talune volte interpolare. Nei limiti la conduzione AV. Non pause patologiche. Non alterazioni del tratto ST-T. Sono in cura da un anno con Sequacor 1,25.
ESAMI DI LABORATORIO : Glicemia 93, azotemia 38, creatinina 0,71, colesterolo 167, trigliceridi 52, elettroliti nella norma. Emocromo Gr 5,57, Hbg 12,0, Hct 34,8, Plt 272, WBC 7,25. Insulinemia 2,98, enzimatica cardiaca nella norma.
DIAGNOSI: CARDIOPATIA VALVOLARE. PROLASSO DEL LEMBO ANTERIORE MITRALICO DETERMINANTE LIEVE INSUFFICIENZA VALVOLARE. ARITMIA EXTRASISTOLICA VENTRICOLARE SEMPLICE.

Nel ringraziarvi anticipatamente, aspetto una vostra risposta.
Saluti
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,6k 2k 23
Gentile Signora,

le piccole alterazioni di segnale riscontrate alla RM sono state valutate dal neuroradiologo come "aspecifiche di significato gliotico", per cui si tratta di vecchie alterazioni già cicatrizzate, guarite dal nostro cervello, di non rilevanza clinica.
L'unica cosa che sarebbe utile sapere è la loro origine (spesso comunque resta sconosciuta).
Faccia vedere le immagini ad un neurologo che potrebbe archiviare la cosa come potrebbe chiedere ulteriori accertamenti, per es. uno screening trombofilico.
Comunque stia serena.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio tanto dottore. Allora i miei giramenti di testa sono dovuti alla ipoacusia o a qualche altro problema?

Saluti
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,6k 2k 23
Gentile Signora,

I giramenti di testa certamente non sono causati dalle alterazioni riscontrate, la causa va ricercata altrove, ORL, cervicali, ecc...

Cordialmente
[#4]
dopo
Utente
Utente
Dalla visita otorinolaringoiatra non è risultato nessun problema vestibolare, mentre ho un' ernia del disco da una decina di anni che sin dall'inizio si è manifestata solo con dolore e pesantezza del collo.
Comunque grazie ancora.

Buona giornata dottore


[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,6k 2k 23
Di nulla, grazie a Lei per avere preferito Medicitalia.

Buon fine settimana

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio