Utente 245XXX
Salve dottori, avrei bisogno di un vostro parere.
All età di 9 anni mi venne diagnosticata una malocclusione di 2 classe, curata all epoca con bite notturno(anche se, ahimè, sono stato tremendamente inconstante).
Negli ultimi anni questa è peggiorata, accentuando anche una laterodeviazione della mandibola...
Ciò che maggiormente mi tormenta è la diretta conseguenza della malocclusione su collo e schiena : ormai da sempre tendo a portare la testa in avanti, allungando il collo. Noto infatti che, provando a tenere la testa allineata il più possibile con le spalle, a stento respiro a meno che non porti spontaneamente la mandibola in avanti.
Detto ciò, speranzoso, vorrei sapere se a 22 anni si può ancora correggere in qualche modo, in primis, malocclusione e latorodeviazione, e successivamente se si potesse risolvere anche il difetto al collo... Sottolineo comunque che portando la mandibola in avanti e riuscendo a respirare, stando col collo (diciamo) dritto, faccio un enorme sforzo, e la sensazioni è del tutto innaturale....ovrei dedurre che, uh risolvendo la malocclusione, ll assetto di schiena e collo rimarrà tale e quale ad ora?

Grazie in anticipo per le risposte,
Saluti

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Auletta

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
8% attualità
16% socialità
GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Gentile utente purtroppo una meleocclusione come quella descritta non può essere trattata con un byte,percui è presumibile che questa persista con la presenza di diversi disturbi gnatologici.

Il consiglio che Le posso dare è affrontare una adeguata strada terapeutica,che prevede una visita ortodontica e gnatologica con la definizione di una giusta diagnosi.
La possibilità alla sua età di correggere una II classe dentaria esiste,ma deve essere trattata da personale sperto.
La risposta ha il solo scopo informativo.
http://studiodentisticoauletta.it
Dr.Giovanni Auletta

[#2] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
La malocclusione rimarrà, solo con il bite non si può riportare l'occlusione in prima classe. Molti dentisti curano con adeguato bite la sintomatologia.
Concordo con il collega sul personale esperto.
saluti
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#3] dopo  
Utente 245XXX

Grazie per le risposte.
Potreste consigliarmi un esperto qui a palermo?

Saluti

[#4] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Fare nomi non è possibile, c'è una clinica universitaria, provi a riferirsi a quella.
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum