Utente 933XXX
Salve,
vorrei un vostro parere circa il referto di una stratigrafia all' ATM: " Gli stratigrammi assunti a bocca chiusa evidenziano asimmetria dei condili mandibolari. Dislocazione del condilo mandibolare sinistro anteriormente al tubercolo temporale nei trigrammi assunti a bocca aperta".
Quello scritto sopra è il referto... Premetto che già nel 2007 mi avevano diagnosticato una sublussazione mandibolare a destra per lassità dei legamenti e che è da questo febbraio che ho cominciato ad avere limitazione nell apertura della bocca, problemi durante la masticazione e rumori sabbiosi sia a destra che a sinistra.
Grazie anticipatamente.

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
sicuramente è presente una patologia come lei ben sa e quindi il consiglio di appoggiarsi ad un collega gnatologo che approfondisca le valutazioni individuando la terapia più idonea è consigliabile
la ridotta apertura altro non è che lo specchio della patologia che si sta aggravando
la sua giovane età sconsiglia di attendere ulteriormente
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#2] dopo  
Dr. Alberto Rosario Maurizio Gentile

24% attività
0% attualità
0% socialità
FOGGIA (FG)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2012
l'esame più appropriato è la risonanza magnetica nucleare dell'ATM in apertura e chiusura della bocca che permette di visualizzare la posizione del disco articolare! ovviamente concordo con il collega circa la necessità di farsi visitare da un gnatologo che potrà visitarla in maniera esauriente!
cordialmente
Dr. Alberto Rosario Maurizio Gentile
Specialista in Ortognatodonzia

[#3] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
[#4] dopo  
Utente 933XXX

ringrazio tutti per le risposte... ho fatto la visita dallo gnatologo così come consigliato e mi ha detto che devo fare prima la kinesiografia per poi poter costruire un bite adatto da tenere 24 ore su 24...
Ma volevo sapere cosa comporta tenere il bite e se dà disturbi di qualche tipo..
poi tra l'altro lo gnatologo mi ha detto che a volte i bite possono portare a locking, però se non intervengo si può andare incontro a processi artrosici.

[#5] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
Ho qualche perplessita' sulle risposte che le ha dato lo gnatologo
Se aspetta la kinesiografia non e' detto che il risultato consigli l'uso del bite
Mi spiace ma le consiglierei di sentire un altro parere
Cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#6] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
La kinesiografia può essere fatta subito in prima visita o durante la seconda (se nella prima si è fatta una ricostruzione della sintomatologia del paziente). Il bite (se ben fatto) https://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/news/821/Tanti-tipi-di-bite-ai-denti-come-sceglierlo non porta a locking http://www.danieletonlorenzi.it/?s=locking&x=0&y=0.
Saluti
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum