Utente 249XXX
Salve a tutti.. ho un problema mandibolare mi ha detto un maxillo facciale che ho una malaocclusione. in poche parole i denti di davanti combaciano con l'arcata inferiore, ma ho il palato piccolo. Lui mi ha proposto un byte e lo sto usando da poco più di un mese(ma sembra non funzionare), inoltre mi ha anche indicato un intervento per portare l'arcata inferiore indietro e abbasare il palato e portarlo in avanti. Visibilmente dal mio volto, non sembra che io abbia una malaocclusione, infatti esteticamente non sono brutto. Chiedo il vostro aiuto per capire un po' , se posso fidarmi di questo vostro collega. Ecco a voi le immagini delle mie arcate.
http://imageshack.us/photo/my-images/209/00000000000010944216112.jpg/
http://imageshack.us/photo/my-images/703/00000000000010944316112.jpg/
http://imageshack.us/photo/my-images/402/00000000000010944416112.jpg/
http://imageshack.us/photo/my-images/401/00000000000010944516112.jpg/
http://imageshack.us/photo/my-images/100/00000000000010944616112.jpg/
http://imageshack.us/photo/my-images/94/00000000000010944716112.jpg/
Grazie anticipatamente..

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
X regolamento del portale non possiamo esprimere pareri su foto come su radiografie
Non ha spiegato il motivo per cui porta il bite ( problemi articolari? ) in quanto non ha alcuna funzione ortodontica
Una terza classe scheletrica alla sua età se non compensata va trattata ortodonticamente prima per la preparazione all'intervento chirurgico poi e dopo l'intervento nuovamente ortodonticamente per la finalizzazione della posizione dentale
La chirurgia può essere mascellare, mandibolare, o ad entrambe le arcate in funzione del tipo di difetto della sua entità ed anche di altri paramentri anche estetici.
Lo studio del paziente richiede documentazioni radiologiche e cliniche per cuimispiave ma non é possibile dare risposte al suo quesito senza alcun dato
Se ha dei dubbi chieda un altro parere da un collega specialista in ortodonzia
Cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#2] dopo  
Utente 249XXX

Porto il byte solamente perchè ho dolori articolari all ATM.. ma non sembra, funzionare

[#3] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Non è detto che tutti i bite vadano bene, talvolta confezionarli non è molto semplice. Anche in gnatologia potrebbe essere interessante associare manovre di stretching al bite http://www.danieletonlorenzi.it/atm/stretching-mandibolare-contro-il-dolore-e-wellness-benessere-in-odontoiatria/.

L’articolo https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/9151272 ha un’importanza fondamentale perché riassume i concetti pubblicati nel 1993 e nel 1996 all'Accademia Americana di linee guida dolore oro-facciale.

1. Si sa poco sui disturbi temporomandibolari e la maggior parte dei metodi di trattamento usati si equivale. In altre parole approcci e trattamenti diversi sono riportati ugualmente efficaci, affermare che la propria metodica è corretta e le altre sbagliate sono cosa non condivisa dalla letteratura scientifica mondiale.

2. È stato convalidato nella terapia delle TMD un approccio conservativo e non invasivo. La maggioranza dei pazienti disordine temporo mandibolari ottiene sollievo dei sintomi con una buona terapia non invasiva reversibile.

3. L'accento è posto su un modello medico multidisciplinare simile a quelli utilizzati per altre patologie muscolo-scheletriche che coinvolgono il paziente nella gestione fisica e comportamentale del suo problema.

Approccio conservativo e non invasivo, in pazienti con dolore non toccate i denti, è pericoloso farlo e le linee guida internazionali lo sconsigliano. Niente chirurgia, protesi ed ortodonzia finché è presente dolore.


Senta un secondo parere.
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#4] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
come espresso in modo articolato dal dr toniorenzi intanto cura l'ATM e poi una volta raggiunta la situazione di aquilibrio/benessere articolare, la malocclusione, come le ho accennato
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it