Utente 282XXX
Buongiorno dottori. Premetto che il 16 dicembre effettuerò una visita gnatologica per i vari problemi cervicali e mandibolari che ho.
In pratica ho i muscoli alti del collo sempre tesi, se faccio digito-pressione con un dito, sento rigido e dolente. Scricchiolamenti alla cervicale che avvengono quando riporto il collo in posizione naturale dopo averlo piegato a destra, cosa che migliora ripetendo il movimento a bocca spalancata. Talvolta perdite di equilibrio e instabilità; ansia anticipatoria. I problemi mandibolari sono i seguenti: ogni tanto la mattina ho la mandibola leggermente dolente quando la apro; qualche volta, durante la giornata,aprendo la mandibola alla massima estensione avverto nella parte sinistra, una schiocco abbastanza forte, senza alcun dolore. Ho notato guardandomi allo specchio, che quando chiudo la bocca, è come se la mandibola "deviasse" leggermente verso destra.
Ho eseguito risonanza magnetica celebrale, e lastra cervicale, tutto negativo.

Secondo voi, i problemi di tensione cervicali potrebbero dipendere da un problema all' ATM?
Ringrazio anticipatamente.

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
Sicuramente la scelta di effettuare una visita gnatologica sembra corretta e condivisibile.
Quanto possa poi essere migliorato con l'eventuale terapia è difficile a dirsi
Cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it