Utente 348XXX
Salve a tutti,

ho un problema alla mandibola,
più volte al giorno mi sento scattare la mandibola dalla parte sinistra,
quando deve scattare la sento, e apro e chiudo la bocca più volte fino a quando scatta, così la rimetto a posto,

non mi provoca nessun dolore e non ho problemi a mangiare,
però mi rendo conto che ho questo problema da tantissimi anni, e non è mai andato via,

ho notato anche che quando apro la bocca, questa si apre storta,
aprendola fino ad un certo punto si apre dritta, poi ad un certo punto la parte di sotto va verso destra, e poi ritorna dritta quando ho aperto tutta la bocca,

mi devo preoccupare?

grazie

[#1] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
[#2] dopo  
Utente 348XXX

salve dottore

la ringrazio per la risposta,

ho letto i link che mi ha postato,
ma che conseguenze potrei subire con questo problema?

devo fare qualcosa per risolverlo o mi conviene lasciare stare se non ho problemi seri? e soprattutto, si può risolvere?

grazie

[#3] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Io lo tratterei, serve però un bravo gnatologo.
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#4] dopo  
Utente 348XXX

Salve Dottore,

le posso chiedere alcune cose:

1)ma come si risolve questo problema? con interventi chirurgici o come?
2)bisogna fare varie sedute dallo gnatologo? se si, con che frequenza e per quanto tempo?
3) quanto potrebbe costarmi?
4) se non faccio niente e mi tengo questo problema che in fondo a parte lo scatto non mi causa nessun altro problema, che succede? avrei conseguenze?

grazie

[#5] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Evidentemente non ha letto i link, in uno c'è descritto come lo scatto tardivo sia il passo prima del blocco articolare, di come la terapia necessiti di bite, ecc. Legga i link per favore e NO NON SERVE CHIRURGIA della mandibola per un click.
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#6] dopo  
Utente 348XXX

ma più o meno quanto può costare farmi sistemare la mandibola?
e per quanto tempo dovrei utilizzare questo bite?

conosce qualche specialista qui nella mia zona che sia bravo?

grazie

[#7] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
domanda difficile, pensi se domani qualcuno andasse dal meccanico chiedendo, la mia macchina non parte se gliela porto quanto ci mette a sistemargliela? quanto mi fa spendere? L'atm è un pochino più complessa e la risposta ancora più difficile.
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#8] dopo  
Utente 348XXX

la ringrazio Dottore per le sue risposte,
cercherò uno gnatologo in zona sperando di beccarne uno bravo,

non so se di sua competenza, ma oltre alla mandibola dalla parte sinistra che mi scatta spesso da quando ero giovanissimo, devo dire che da quando ero piccolossimo fino ad ora, anche le braccia(al gomito) quando le raddrizzo e le gambe(alle ginocchia) mi scattano spesso durante il giorno,
non mi causano nessun problema, ma negli altri non sento questi scatti, mentre noto che a me succede tutti i giorni più volte,

secondo lei è normale?

[#9] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Succede anche a me alle articolazioni dei gomiti da quasi 40 anni e non ho mai avuto problemi.
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum