Utente 416XXX
Buonasera,
scrivo in merito a un periodo (2 mesi) di forte stress e agitazione.
Sono reduce di due tonsilliti recidive batteriche da streptococco che non so ancora se è stato debellato perché aspetto 10 giorni dalla fine della terapia antibiotica e in seguito ri-effettuerò il tampone.

Scrivo in questa sezione perché da giovedì scorso mi sono accorta di avere piccole ferite nella parte interna della guancia con sangue (sia sx che dx).
Premetto che un anno e mezzo fa mi è stata diagnosticata una malocclusione.

Oggi mi sono recata dal mio dentista in emergenza (ero molto agitata) ma mi ha rassicurata dicendo che sono dei morsi che mi faccio involontariamente (molto probabilmente di notte), mi ha detto che non hanno connessione con lo streptococco e mi ha dato un colluttorio e un gel.

Io però non mi accorgo assolutamente di mordermi (perché quando accade di mordersi le labbra o la lingua provoca in generale dolore), invece non ho dolore né fastidio, mi accorgo perché si solleva la pelle ed esce sangue.

leggo svariate cose sul web che mi fanno agitare molto, ho molte domande, ad esempio, il dentista si sarebbe accorto se fossero lesioni da hpv orale? nel tal caso potrebbe esserci un nesso tra le tonsilliti e le lesioni.

Sono agitata perché sto avendo un sintomo dietro l'altro e la mia "teoria" è che ho le difese azzerate e qualsiasi problema che da sana non mi creerebbe disturbi, ora potrebbe crearmi gravi danni.

Ringrazio in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Penso che la sua problematica sia dovuta a bruxismo, ovvero serramento o digrignamento dei denti durante il sonno.

Ma senza isitarla non posso esserne certo, anche se mi sembra altissimamente probabile.
La malocclusione non centra nulla.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)