Utente 141XXX
Buongiorno Dottore


Mi chiamo Marco, ho quasi 53 anni ed in data odierna ho ritirato il referto relativo ad una radiografia alla colonna cervicale che il mio medico di base mi ha prescritto avendolo informato dei miei sintomi in zona cervicale ed in zona mandibolare.

Riporto parola per parola quanto scritto sul referto

``````````````````````````````````````````````````````````````````````````````````````````````````````````````````
RX COLONNA CERVICALE

Perdita della fisiologica lordosi con inversione della stessa al tratto medio-superiore.
Spondiloartrosi con uncoartrosi con rigidita' cervicale marcata.
Iniziale discopatia C3-C4, C4-C e meno evidente C5-C6.
``````````````````````````````````````````````````````````````````````````````````````````````````````````````````

Il mio lavoro mi obbliga a rimanere eretto davanti al computer 8 ore giornaliere e questo contribuisce al
peggioramento dei sintomi sia a livello cervicale che a livello articolazione temporo mandibolare sublussata dal 2009
(scivolamento dei 2 dischi in basso, riesco ad aprire la bocca 3 dita ma con notevole sforzo e con la sensazione di 2 pietre all' interno)

Ho smesso anche il nuoto proprio per i problemi suddetti.

Nel 2010 un dentista mi ha eseguito un bite superiore plane ma non ha dato grandi risultati
Nel 2013 un gnatologo mi ha eseguito un ortottico inferiore ma anche quello non mi e' servito a molto o forse anche se eseguito con la kinesiografia non era ottimale.

Cosa potrei fare per migliorare la situazione del mio collo / articolazioni temporo mandibolari ?.
Un altro bite? Fisioterapia?

Una delle mie speranze e' che migliorando il collo e /o le ATM migliori il quadro globale dell'intera sintomatologia.

Grazie in anticipo per la risposta
Cordiali saluti
Marco da Genova

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Ho letto attentamente la sua richiesta ed anche il consulto di qualche tempo addietro.
Le faccio qualche domanda per inquadrarla meglio,seppur col beneficio che, senza visita e report clinici, il consulto on line non può sostituire un esame clinico.
Soffre di malocclusioni dentarie?
È un bruxista?
I click -rumori li avverte solo in apertura o anche in chiusura? o non li avverte più?
Il tragitto mandibolare è regolare o no?
Ha avuto blocchi? Soffre di cefalea,vertigini,acufeni?
Che diagnosi le hanno fatto i Colleghi e i bite erano piatti o facevano ingranare i denti?
Ed infine ha mai avuto" colpi di frusta"?
Come vede per ricomporre il puzzle occorrono tanti elementi.
Mi faccia sapere
Cordialità
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 141XXX

Buongiorno Dottore

Rspondo ai questi di cui sopra uno ad uno.

D) Soffre di malocclusioni dentarie?
R) Malaocclusione di 2 classe

D) È un bruxista?
R) Direi di no

D) I click -rumori li avverte solo in apertura o anche in chiusura? o non li avverte più?
R) A distanza di 8 anni direi che non li avverto piu' oppure sporadicamente ma debolissimi. Tuttavia sento che i dischi si muovono. Piu' che altro sento rumori di sfregamento tra dischi e condilo specialmente in apertura . Aprendo al massimo la bocca ho l'impressione che i dischi scivolino ancora piu' in basso e a volte premono contro le mascelle come coltelli. Tirando verso il basso la mandibola o di lato comunque piu o meno riesco sempre a ripristinare la situazione precedente.

D) Il tragitto mandibolare è regolare o no?
R) No non e' un tragitto proprio verticale ma assomiglia ad una specie di S.


D) Ha avuto blocchi? Soffre di cefalea,vertigini,acufeni?
R) Blocchi no. Cefalea e vertigini no. Acufeni si a tratti ma genealmente deboli. Da gennaio 2013 a fine marzo 2013 invece sono stati 3 mesi in cui ho avuto acufeni forti insorti una mattina all'improvviso, erano dei fischi ad altissima frequenza , forse 12000 hz, terribili da impazzire. Poi all'improvviso scomparsi senza assunzione di medicinali.

D) Che diagnosi le hanno fatto i Colleghi e i bite erano piatti o facevano ingranare i denti?
R) Incoordinazione condilo meniscale bilaterale. Ho eseguito 2 RMN la prima nel 2010 la successiva nel 2011 cioe' dopo 1 e dopo 2 anni dall'inizio della sintomatologia. Nel 2011 la cattura del disco era solo parziale. In entrambi i bite i denti entravano nelle impronte . Quello superiore era una specie di rialzo. Quello inferiore eseguito con la kinesiografia avrebbe dovuto spostare in avanti i dischi ma nella realta' poi si scatenavano contrazioni muscolari che mi inducevano a toglierlo.

Attualmente li uso a volte in sequenza , magari 1 ora quello superiore , 1 ora quello inferiore come metodo per smuovere i dischi tipo quando decisono di premere contro le mascelle o danno piu' fastidio del solito.

Saltuariamente pratico esercizi di apertura/chiusura bocca verticale , sembrano essere utili almeno temporaneamente.


D) Ed infine ha mai avuto" colpi di frusta"?
R) Direi di no , mi hanno tamponato 5 volte in totale ma a bassa velocita' , diciamo 5..10 km/h.

Ho indossato l'apparecchio mobile per raddrizzare i denti superiori all'eta' di 8 anni con successo. Non ho mai avuto problemi nei successivi 35 anni fino al 2009 anno di forte stress emotivo , e' successo tutto all' improvviso. Una mattina ho sentito un cigolio alla mascella , i dischi si erano mossi di qualche mm. Era l'inizio.

Infine non so se e' importante o meno non ho proprio i denti del giudizio, nemmeno uno , mai nati !

Cordiali saluti
Marco da Genova

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Una malocclusione di 2a classe specie se deep bite predispone allo scivolamento anteriore del disco,ma non possiamo sapere se prima o dopo l'Ortodonzia avesse dei click o dolori articolari/muscolari.A distanza di anni,leggendo anche la sua storia, è probabile che i dischi non siano riposizionati,e la scomparsa dei click
verosimilmente legata ad un locking cronico.I rumori di sfregamento che avverte potrebbero essere di attrito tra condilo e cavità glenoidea(artrosi?)
Il fatto che abbia una ridotta apertura della bocca è compatibile ("tre dita comunque sono una misura molto imprecisa")
Non sappiamo se all'inizio le sia stato approntato un bite per riposizionare correttamente la mandibola e riposizionare i dischi e se abbia avuto effetti positivi.
Il trattamento del Disordine Temporo Mandibolare di cui è affetto richiede una notevole esperienza da parte dello Gnatologo .Non potendola visitare ed avere eventuali
report clinici e radiografici(non sempre indispensabili),devo consigliarle di farsi rivalutare da un Collega esperto.
Le invio un link proprio di un valido Gnatologo.
Se ha domande o altro da riferire,chieda pure

https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1968-disordine-temporomandibolare-dolore-facciale.html

https://www.medicitalia.it/blog/gnatologia-clinica/2613-disordine-temporomandibolare-terapia.html


Cordialità
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#4] dopo  
Utente 141XXX

Buongiorno Dottore

Ok. Grazie per le info.
-----------------------------

Lo gnatologo da Lei indicatomi l'ho conosciuto sul gruppo FB 'SOS malaocclusione e atm' so che usa fare dei bites molto alti. Peccato che abbia lo studio solo a Massa Carrara , un pochino distante


Qui a Genova ci sarebbe lo gnatologo di cui al seguente link
https://www.medicitalia.it/piero.silvestrini

Il 2 bite ortottico eseguito con la kinesiografia peraltro senza dare risultati apprezzabili almeno nel mio caso me lo ha confezionato lo gnatologo di cui al seguente link

https://www.medicitalia.it/danielechiesa


Grazie
Cordiali saluti
Marco da Genova

[#5] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Li conosco tutti e tre.
Tutti e tre validi, ma quello di Massa è veramente SUPER.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#6] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Mi associo all'amico Formentelli ,segua pure il suo consiglio.
Cordialità
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia