Utente 461XXX
Buongiorno,
dal 2015 avverto fastidi su tutta la parte dx della testa anche dentro la bocca in profondità.
A dicembre ho intrapreso la rieducazione dei mascellari. Ho portato un dispositivo h24 che dava un appoggio alle arcate e contemporaneamente allargava soprattutto quella di sotto. Dopo i sei mesi mi è stato cambiato quello di sopra e sotto mi è stato messo un bite su un dente per mettere la bocca in piano. Fatto sta che dopo tutto questo lavoro la sintomatologia è peggiorata ora i muscoli del viso dx si muovono involontariamente.
Sono andata a visita da un dott.maxillo mi ha scritto una lettera da portare al mio gnatologo/posturologo/ ortodonzista nella lettera ha scritto che il dispositivo da indossare nel mio caso è quello di "Farrar".
Ho portato la lettera dallo gnatologo ed ho interrotto la terapia. Lo gnatologo ha detto che il suo dispositivo è meglio di quello di "farrar" dopo 8mesi di trattamento io avrei dovuto non avvertire più fastidi e quindi visto che li sento per lui io somatizzo.
Io vado avanti con la speranza di ritornare ad essere quella che ero.
E' UNA GIUNGLA

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora,
lei mi parla di disordine temporo mandibolare,laterodeviazione,
malocclusione,ma non mi specifica i sintomi,né che tipo di malocclusione ha (presumibilmente una 3a classe con
mandibola deviata o sbaglio?)

Né specifica cosa intende per "rieducazione dei mascellari" né cosa intende quando racconta
........"Ho portato un dispositivo h24 che dava un appoggio alle arcate e contemporaneamente allargava soprattutto quella di sotto. Dopo i sei mesi mi è stato cambiato quello di sopra e sotto mi è stato messo un bite su un dente per mettere la bocca in piano. Fatto sta che dopo tutto questo lavoro la sintomatologia è peggiorata ora i muscoli del viso dx si muovono involontariamente..."

Forse le è stato prescritto un bite?
Non mi pare che esistano bite che "allarghino" le arcate......

E poi " un bite su un dente " non mi pare possibile,un bite "normalmente"copre una intera arcata.
Mi dia informazioni precise ,sulla diagnosi
fatta dai Colleghi e sulla terapia impostata,per poterla aiutare.

Le invio un link sul Disordine Temporo-Mandibolare per capire se rientra nel caso di patologia ATM.

https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1968-disordine-temporomandibolare-dolore-facciale.html


Cordialità
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 461XXX

Gentile Dottore,
i sintomi sono i seguenti:
-dallo zigomo all'orecchio dx andando in giù fino a dove finisce il mento in posizione rilassata i muscoli mi pulsano;
-alla stessa altezza ma internamente sul palato mi sento tirare;
-dall'osso ioideo verso dx fino alla base dell'orecchio dx mi sento tirare;
-avvolte mi pulsa anche il temporale dx;
-la zona a 3cm in basso all'orecchio dx è dura;
-la parte destra della nuca al tatto è dolente;
-la parte in alto della testa a dx è tesa;
-il collo è rigido e quando ruoto la testa o parlo mi sento i muscoli del viso dx e la zona mandibolare dolorosa.
-ho un acufene a dx.
Non so che classe sono, mi è stato detto che ho una sublussazione nell 'atm di dx, una laterodeviazione, il condilo di dx più grosso dell'altro, morso incrociato.
Mi è stato detto che i denti non stanno in asse con il naso e con le prime vertebre cervicali. E che molto probabilmente serro.
IL trattamento che ho fatto si chiama "ortopedia funzionale dei mascellari" e dura 12 mesi.
Nei primi 6 si indossa un dispositivo non fisso che da un appoggio ideale alla mandibola e contemporaneamente mi ha allargato l'arcata di sotto leggermente quella di sopra. Nel dispositivo c'era un meccanismo che non permetteva la laterodeviazione.
All'inizio ho avuto dei benefici ma poi sono tornati i fastidi.
IL 7mese mi ha rifatto il calco,nel palato portavo un dispositivo con un perno che a bocca chiusa "costringeva" la dentatura, ed i frenuli a stare in una determinata posizione. Nella parte inferiore su tre denti un bite trasparente per dare altezza ad un dente per ridare il piano alla bocca.
Non ho avuto risultati.
Mi era stato detto che risolvevo è non è stato.

[#3] dopo  
Utente 461XXX

Tengo a precisare che oggettivamente la bocca si apre più dritta.
Cordiali Saluti

[#4] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
I sintomi della disfunzione temporo mandibolare consistono in click/rumori articolari ,dolori muscoli masticatori,dolori articolari,ridotta apertura della bocca ,alterata cinematica mandibolare,cefalea,cervicalgia,vertigini,
acufeni,lombalgie,disordini posturali.
Le cause? Malocclusioni, parafunzioni(bruxismo),artriti,
traumatismi cranio-cervicali,danni iatrogeni(ortodonzia,protesi).
Nel suo racconto c'e' poca chiarezza in termini di diagnosi e terapia effettuata.
Si evincerebbe solo una laterodeviazione,ma non la causa(laterognazia in 3a classe?precontatti dislocanti?ipercondilia?)e forse un trattamento iniziale con un dispositivo tipo
Planas......e successivamente con un bite "di riposizionamento"......
Ma dire bite,non è come dire "pillola",occorre una valutazione gnatologica a monte(diagnosi) ed un trattamento congruo
a valle ( terapia)
Si rivolga per un consulto ad un Gnatologo esperto,visto che non ha ottenuto sinora "benefici",non tutti i Dentisti amano coltivare questa specialita'.
Le allego un altro link del Collega dott.Tonlorenzi


https://www.medicitalia.it/blog/gnatologia-clinica/1010-asimmetria-mandibolare.html


https://www.medicitalia.it/blog/gnatologia-clinica/821-tanti-tipi-bite-denti-sceglierlo.html

Buona Serata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#5] dopo  
Utente 461XXX

Bene..........Grazie!!!