Utente 477XXX
Gentili dottori, avevo già scritto tempo fa...riassumo brevemente il mio caso. Donna , 34 anni, da diversi mesi mi porto avanti un dolore nella regione mandibolare, avanti all'orecchio, talvolta allo zigomo che ha un carattere mal localizzato profondo tipo puntorio a volte è prevalente a destra a volte mi capita più lievemente a sinistra e in alcuni casi associato a un senso di tiraggio dei muscoli del volto anche alle tempie. Al mattino quando sbadiglio ho dolore ai muscoli profondi dell'articolazione, come se tirassero. Questo dolore in genere si scatena mentre parlo al mattino e dopo qualche 20ina di minuti sparisce da solo. Mi hanno detto che ho morso profondo e sento scrosci mandibolari a destra, ho portato un byte inferiore che ha solo aumentato la mia apertura boccale che prima non arrivava a 4cm ora si...sono ansiosa e ho paura che tutto questo possa essere spia della sclerosi multipla...non riesco a trovare un buon medico che mi valuti e risolva il problema è sono abbastanza stanca. In ultimo vi dico che il dolore va via con oki. Spero in qualche chiarimento...grazie a tutti

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Ci siamo già sentiti in precedenza e le dissi che il bite morbido non andava bene e di rivolgersi ad un Gnatologo esperto.In caso di TMD con morso profondo é necessario intervenire correggendo il rapporto mandibolo-cranico riposizionando la mandibola.La contrattura e il dolore muscolare fanno parte del quadro clinico a cui aggiungiamo il bruxismo.
Se i muscoli masticatori fanno un superlavoro (bruxismo,serramento o anche masticazione unilaterale)si provoca un accumulo di acido lattico che non si riesce a smaltire.L'accumulo di detta sostanza determina uno spasmo , una sofferenza di alcune fibre muscolari che rimangono contratte (dure al tatto) e dolenti e di conseguenza lo si percepisce come dolore... Difficile aggiungere altro non potendola visitare ed avere report clinici.Trovi un Collega preparato.
Purtroppo non posso farle nomi,se vuole può cercare sul sito MI+ o sul sito AIG (associazione italiana gnatologi)
Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 477XXX

Dottore grazie per la pazienza...ma perché il dolore che sento appunto a destra mi si scatena spesso quando parlo ade esempio quabdo studio e ripeto ad alta voce soprattutto, ho preso dei fans e si è calmato, poi mi sento tirare la faccia a livello delle mandibole e non so esattamente se bruxo o serro, se premo sul muscolo lo sento duro ma non mi fa male( premendo dall'esterno), ho tanta paura che sia una nevralgia secondaria a sclerosi multipla...sto passando un bruttissimo periodo...sto cercando uno gnatologo sul sito apposito...scusi ancora se la disturbo ma davvero lei crede che tutto questo mi sia provocato dall'atm e non dalla grave patologia neurologica che tanto temo?

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Aggiungo che se lei è una bruxista(e va fatta una diagnosi) ed assume antidepressivi inibitori del reuptake della serotonina(SSRI) essi peggiorano i sintomi muscolari ed hanno anche effetti collaterali compatibili con quanto riferito in questo e nei precedenti consulti(mi riferisco a quello di gennaio postato in Neurologia).
Cordialità
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#4] dopo  
Utente 477XXX

Grazie mille...purtroppo da anni non riesco a venire a capo della mia ansia generalizzata...grazie mille per la pazienza...lei ne ha avuta tanta con me e la cosa non è affatto scontata.
Buon lavoro.