Utente 444XXX
Salve dottori, dopo un calo ponderale non voluto di 20 kg, ho gradualmente iniziato ad avvertire tensione, indolenzimento e leggero dolore sotto l'osso occipitale sia a destra che a sinistra. Dapprima era sopportabile poi si è irradiato anche in faccia sopra la mandibola, vicino agli zigomi, il dolore era talmente intenso che la notte non riuscivo a dormire. Mi sono recato ad effettuare radiografia che ha evidenziato una distrazione e distorsione a livello cervicale; In seguito ho effettuato anche una risonanza che ha evidenziato una piccola protrusione (pochi mm) che per il referto non era assimilabile ai sintomi.
Soffro di ipercifosi, anche se ben controllata con anni di nuoto, infatti la schiena non mi crea grossi problemi se non dolori saltuari all'interno delle scapole e alla stessa altezza sotto i capezzoli pettorali, oltre che dietro le clavicole e in basso nella zona dell'ultima vertebra della gabbia toracica.
Con un pò di esercizi specifici e un collare portato saltuariamente il dolore facciale è scomparso. Sto facendo esercizi di rinforzo della muscolatura dorsale, lombare e dei glutei per "supportare" meglio la colonna vertebrale, ma ultimamente sono sorti dei sintomi "accessori" al problema come ottundimento del suono percepito dall'orecchio dopo sforzi, scoppiettii e crepitii nell'orecchio (o più precisamente dietro l'orecchio all'interno dell'osso).
Non ho muco nelle vie aree, non soffro di allergie, non ho altri sintomi di abbassamento pressorio.
Avrei bisogno di un vostro consulto, grazie.
Saluti

[#1] dopo  
Dr. Dario Spinelli

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
16% attualità
16% socialità
BARI (BA)
SANTERAMO IN COLLE (BA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Per una diagnosi ragionata in presenza di vari punti di dolore nella zona del viso della testa e del collo la visita è un momento di diagnosi fondamentale. Tenga presente che alcuni muscoli irradiano il dolore in maniera tipica sul viso e anche su alcuni denti...
Avverte dolori nella zona delle tempie? Ha alterazioni o limitazioni nel movimento della bocca? Avverte rumori quando apre e chiude la bocca? In caso di risposte positive a qualcuna di queste domande certamente la visita gnatologica è opportuna.
La localizzazione del dolore che descrive può essere ben correlata anche con i problemi cervicali. La visita otorino, oltre a quella gnatologica, potrebbe essere opportuna sulla base dei sintomi descritti
Dr. Dario Spinelli
Odontoiatra Specialista in Ortodonzia e Gnatologia
www.ortodonzia.bari.it
www.ildentistaperibambini.it

[#2] dopo  
Utente 444XXX

Buonasera Dott. Spinelli, e grazie per il solerte consulto.
Ci tengo a specificare che ho già effettuato una visita gnatologica, che però mi è parsa molto superficiale, poco attenta e non particolarmente esauriente.
Secondo lo specialista comunque sarebbe tutto legato alla cervicale e alla postura errata, che in realtà c'è ma non'è niente di visibile ad occhio inesperto, la correlazione diretta con i sintomi sopra descritti mi pare un pò riduttiva.
In merito al suo quesito le rispondo che il dolore il più delle volte è contenuto alla cervicale, quando è forte si irradia ai lati della testa, in realtà non fino alle tempie.
Avverto degli "scrocchi" a fine gioco d'apertura mandibola, mascella, a bocca spalancata per essere più chiari, che ha notato l'osteopata ma non lo gnatologo.
Non ho problemi alla dentatura, secondo dentista e appunto gnatologo, o comunque non implicati nel problema cervicale.

Quei dolori alla schiena (zona scapolare, avvertiti talmente in profondità da avvertire anche un dolore polmonare) ,appena sotto i capezzoli, appena sotto la gabbia toracica, dietro le clavicole e sotto l'osso mascellare, sia a dx che a sn in tutti i punti, possono essere collegati alla postura cifotica o al problema cervicale in qualche modo?
Aggiungo che questa tipologia di dolori è molto intensa e dura un paio d'ore per 2-3 gg poi scompare per poi riapparire mesi dopo, inoltre ci tengo a sottolineare che avverto questi dolori dall'eta di 16 anni, ora ne ho 31.


Grazie mille

[#3] dopo  
Dr. Dario Spinelli

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
16% attualità
16% socialità
BARI (BA)
SANTERAMO IN COLLE (BA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
A mio avviso i dolori che descrive sono ben correlabili con la postura e i problemi cervicali.
Non posso escludere una compartecipazione di problemi gnatologici.
Come detto la visita diretta è indispensabile. Gnatologica e otorino...
Dr. Dario Spinelli
Odontoiatra Specialista in Ortodonzia e Gnatologia
www.ortodonzia.bari.it
www.ildentistaperibambini.it

[#4] dopo  
Utente 444XXX

D'accordo grazie per il supporto.
Potrei sapere l'otorino cosa potrebbe valutare nel mio caso?

[#5] dopo  
Dr. Dario Spinelli

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
16% attualità
16% socialità
BARI (BA)
SANTERAMO IN COLLE (BA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
"ottundimento del suono percepito dall'orecchio dopo sforzi, scoppiettii e crepitii nell'orecchio" ...ho letto quello che ci ha descritto...ovviamente con tutti i limiti dovuti alla mancanza di una visita diretta
Dr. Dario Spinelli
Odontoiatra Specialista in Ortodonzia e Gnatologia
www.ortodonzia.bari.it
www.ildentistaperibambini.it

[#6] dopo  
Utente 444XXX

Capisco...Ho posto male io la domanda in effetti;
Mi spiego meglio..Volevo dire, i problemi alla cervicale posso correlarsi in qualche modo con il problema uditivo ed il fatto che questi sintomi all'udito compaiano dopo affaticamento cervicale può significare qualcosa?
Grazie

[#7] dopo  
Dr. Dario Spinelli

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
16% attualità
16% socialità
BARI (BA)
SANTERAMO IN COLLE (BA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Tutti i distretti coinvolti (cervicale-otorino-stomatognatico) sono collegati tra loro. Deve essere in primo luogo ovviamente accertata o esclusa una patologia primaria (dell'orecchio) attraverso la visita indicata
Dr. Dario Spinelli
Odontoiatra Specialista in Ortodonzia e Gnatologia
www.ortodonzia.bari.it
www.ildentistaperibambini.it

[#8] dopo  
Utente 444XXX

D'accordo, se il problema persiste ancora, nonostante gli esercizi di rinforzo muscolare consigliatomi dall'osteopata, eseguirò entrambe le visite.
Grazie, saluti.

[#9] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Gentile utente il fatto di presentare rumori alla massima apertura della bocca indica un click tardivo. Cerchi online "click precoce intermedio tardivo" dovrebbe trovare il mio articolo con facilità. Troverà anche le correlazioni anatomiche tra ATM e orecchio. Cercando invece malocclusione cervicalgia troverà un vecchio articolo https://www.medicitalia.it/blog/gnatologia-clinica/822-nuovi-studi-malocclusione-dolore-collo-cervicalgia.html ma sappia che gli studi che correlano questi quadri sono aumentati nel tempo.
Saluti
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum