Utente 492XXX
Buongiorno,
io ho 31 anni e finalmente forse ho la possibilità di risolvere i miei problemi ai denti, ma non so da che parte iniziare e a chi dovermi rivolgere, c'è una forte asimmetria della mia mandibola, inoltre di notte digrigno i denti, la dentatura non è male ma i denti si sono assottigliati ed inoltre ho qualche dente storto. Da dove devo iniziare? È possibile riuscire ad allineare la mia mandibola o devo fare un intervento chirurgico? Il chirurgo maxillo facciale si occupa di questo o devo andare da uno gnatologo? Mi scuso per tutte queste domande e ringrazio in anticipo per le eventuali risposte,io abito a udine.

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Innanzitutto va verificata l'asimmetria mandibolare,se dovuta ad esempio a laterodeviazione,a ipercondilia o altro,valutata la situazione temporo-mandibolare condiderato che si definisce bruxista,così come la presenza di malocclusioni che insieme alle parafunzioni,ai traumi cranio-cervicali sono responsabili dell'insorgenza di un TMD.Lo specialista a cui fare riferimento é lo Gnatologo.
Le invio un link informativo,legga,se ha domande chieda


https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1968-disordine-temporomandibolare-dolore-facciale.html


https://www.medicitalia.it/blog/gnatologia-clinica/1010-asimmetria-mandibolare.html


Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia