Utente 495XXX
Salve sono Marianna ho 23 anni e circa 1 anno fa ho messo l'apparecchio ortodontico con diagnosi con palato stretto e morso inverso e ho un centrale mancante. Principalmente l ho messo per recupersre lo spazio per mettere il dente. Ma qualche mese fa accusavo dolori al ginocchio sinistro e dopo vari esami ho scoperto di avere sintobosi vertebrale incompleta con ridotta ampiezza degli spazi tra l4 l5 e retroscoliosi destro convessa . Dopo vari pareri ortopedici dove mi hanno prescritto cure antiinfiammatorie ho fatto delle fisioterapie che hanno portato a miglioramenti minimi. Siccome la mia postura è ogni giorno piu scorretta tendo a poggiare il peso su un solo lato Ho deciso di andare da un osteopata che mi ha consigliato vivamente di levare immediatamente l'apparecchio ortodontico in quanto mi sta facendo peggiorare velocenente la scoliosi.
Io non so che fare nè a chi credere.
Chiedo cortesemente vostri pareri
Grazie per l'attenzione

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PARMA (PR)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile Paziente, i rapporti fra occlusione dentaria e postura sono oggetto di discussione, e comunque non possono ricevere risposte univoche, tantomeno via rete. Di certo un morso inverso difficilmente si accompagna ad una postura corretta e ad una colonna ben allineata.
E' probabile che l'osteopata, che ben difficilmente ha un morso inverso nelle sue visioni ideali , intendesse di porre attenzione all'ortodonzia, non di sospenderla mantenendo il morso inverso.
Comunque, via rete , senza poter vedere il caso, è impossibile esprimersi compiutamente.
Cordiali saluti ed auguri.
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com

[#2] dopo  
Utente 495XXX

La ringrazio per la sua risposta volevo solo aggiungere che Questo osteopata mi ha detto espressamente che se non levo l apparecchio la mia schiena andrà peggiorando sempre dippiù. SI è anche alterato di come mai io non ero ancora decisa a sodpendere l ortodonzia.

[#3] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PARMA (PR)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Osteopata e ortodontista devono collaborare, non litigare. O cambia osteopata o cambia ortodontista: via rete, senza poter vedere il suo caso, non posso consigliarle quale dei due.
Cordiali saluti ed auguri.
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com

[#4] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
La persona che sta dedicando la vita al rapporto tra ortodonzia e scoliosi e collabora con dentisti è il Dr Francesco Mac Donald. Lavora all'Istituto Chirurgico Ortopedico Galeazzi di Milano, visita in tutta Italia ed insegue regione per regione i soggetti con scoliosi, misurando i gradi della scoliosi prima, durante e dopo ortodonzia. Credo sia la persona più indicata.
Saluti
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum