Utente 482XXX
Buona sera,
Sono un ragazzo di 31 anni che in passato a fasi alterne ha sofferto di bruxismo.
Ho un problema di malocclusione in quanto alla chiusura i denti inferiori vengono coperti completamente dagli incisivi superiori.

Ora ho provato durante il giorno a tenere i denti allineati e distanti un paio di millimetri, come ho letto essere lideale (potrei sbagliarmi)
Il fatto è che ci riesco per quasi tutto il giorno ma la.posizione rilassante per me rimane quella precedente

Mi chiedo se praticando questa postura in maniera continuativa potrei avere dei sintomi spiacevoli o se al contrario, visto che la fatica non è comunque eccessiva potrei col tempo iniziare ad avere un allineamento corretto.

Anche con un apparecchio, nel caso.

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Da quanto riferisce è verosimile un morso coperto,con dislocazione posteriore della mandibola.In questa situazione il disco articolare tende a shiftare in avanti e ponendosi davanti al condilo è a rischio di scivolare completamente bloccandone il movimento(locking)
Verosimilmente dovrebbe avere un click tardivo.Legga il link informativo del Collega Tonlorenzi,in particolare sulla dimensione verticale.Veda se si riconosce nei sintomi

https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1968-disordine-temporomandibolare-dolore-facciale.html



Se ha domande chieda

Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 482XXX

Lei è davvero gentile a rispondermi a quest'ora.
Se la puo consolare sono a lavoro!
Comunque si a ottobre devo tornare dal mio odontoiatra per pagare una rata e probabilmente, come egli stesso mi aveva altrettanto consigliato un paio di anni fa, acquisteró un bite.

La ringrazio vivamente.
Buon lavoro

[#3] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Che brutto acquisterò un bite..... per prendere le registrazioni individuali per ogni caso (insieme alla visita) impiego 90 minuti circa e ogni caso è diverso dall'altro. "mi farò confezionare IL MIO bite". Certo che se necessitava di un bite già un paio di anni fa era consigliabile prima trattare i problemi gnatologici poi allineare i denti, il fatto che sia passato subito all'ortodonzia mi lascia qualche dubbio.......
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#4] dopo  
Utente 482XXX

Grazie della risposta.
Ma quindi i denti si possono ancora allineare?
Perche avevo letto che dopo la crescita è difficile.

Io se mi sforzo un po riesco a tenerli allineati, ma nob sarebbe la mia posizione spontanea.

[#5] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Aggiungo che prima dell'ortodonzia è necessario trattare l'eventuale TMD,di cui lei per altro non ha elencato se ha sintomi come quelli riportati sull'articolo(click,dolori muscolari/articolari,ridotta apertura della bocca,eventuali episodi di locking,cefalea,vertigini,acufeni,ecc).
Importante é inoltre nel morso profondo recuperare la giusta dimensione verticale.
Ricapitolando,iniziale trattamento gnatologico con il bite,successivamente finalizzazione ortodontica.

Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia