Utente 506XXX
Buongiorno,
ho già scritto qualche settimana fa a causa di forti sintomi che avevo al livello della mandibola, lato sinistro.
In particolare sentivo un forte sensazione di tensione all'orecchio che avvertivo anche otturato, alla mandibola inferiore, al collo e fino a sotto il mento. Clic all'apertura, anche se non sempre. Premetto che sono bruxista, da sempre, serro i denti di notte e a volte anche durante il giorno. E tutto questo si è scatenato dopo un forte periodo di stress.
Mi sono recata dal primo dentista che mi ha fatto preparare un bite, che non ha risolto per niente il problema, così mi sono recata da un altro dentista gnatologo che dopo avermi fatto una tac mi ha detto di avere una deviazione della mandibola, a causa di interferenze nella dentatura, che sta portando a deformazioni dei condili. Così mi fa preparare un altro bite (che ancora deve arrivare).
Nel frattempo continuo ad avere questi forti sintomi, torpore, forte tensione tra orecchio, mascella e mento che mi fanno letteralmente impazzire! Mi reco anche da un'otorino che non mi trova nulla ne all'orecchio, ne dietro al naso e alla gola.
Togliendo il vecchio bite la sensazione di tensione si è un po' affievolita (anche se ce l'ho costantemente) così come le spiacevoli sensazioni all'orecchio.
purtroppo però tutto questo mi ha preso alla testa! nel senso che ho un'ansia costante di avere qualcosa, e ci penso giorno e notte.
in questi giorni, infatti, mi è apparsa una spiacevole sensazione di corpo estraneo in gola, e nonostante io deglutisca non va giù. Lo gnatologo mi dice di stare tranquilla perché avendo visitato la gola con esito negativo, molto probabilmente è bolo isterico.
un'ultima cosa, ultimamente ho notato che sotto la linea della mascella inferiore, a metà strada tra l'orecchio e il mento, quando abbasso la testa mi prendo tra le dita, sia a destra che a sinistra, delle piccole ghiandole, sembrano una nocciola, ma se rialzo la testa e mi tocco allo stesso punto non le sento più.
PS: ho preso dei miorilassanti che non hanno fatto un granché ed ora sto prendendo oki mattino e sera.
Mi dispiace essermi dilungata, ma sono veramente in ansia.
Grazie in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PARMA (PR)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile Paziente la prescrizione di un bite in un caso come il suo è corretta: non le resta che aspettare "un altro bite che ancora deve arrivare" e valutarne l'efficacia.
Nel frattempo può leggere gli articoli che si aprono con i link qui sotto.
Cordiali saluti ed auguri.

https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/961-otite-ricorrente-colpa-denti.html
https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1934-nodo-gola-bolo-isterico.html

Sul problema Bruxismo veda anche questo articolo e apra il link che trova alla fine del testo (la discussione che ne segue è invece abbastanza inutile).
https://www.medicitalia.it/blog/gnatologia-clinica/7140-ruolo-occlusione-patogenesi-bruxismo.html
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com