Utente cancellato
il 28 marzo scorso ho urtato la parte alta della fronte allo stipite della finestra, dopo poche ore è cominciata la cefalea che nei giorni successivi è diventata sempre più forte causandomi anche confusione (sono insegnante).
Così sono andata al pronto soccorso, dopo quattro giorni, e mi è stato diagnosticato colpo di frusta e prescrizione collare rigido, terapia antiinfiammatoria.
Mi sono sottoposta a due sedute da osteopata che alla fine mi hanno alleviato i forti mal di testa, ho tenuto il collare per una settimama circa come prescrittomi, ma intanto notavo che a circa una settimana dalla botta un dolore al braccio destro: l'osteopata mi ha diagnosticato una epicondilite derivante da colpo di frusta.
Grazie al suo intervento ho risolto la fase acuta ma il dolore, sopportabile, comunque continua e viene esacerbato da alcuni movimenti quotidiani, le pulizie in casa, una bottiglia troppo pesante...Mi accingo ad effettuare un ciclo di tens, ionoforesi, laserterapia e ultrasuonoterapia. Nel frattempo, a un mese e mezzo dall'incidente, vengo investita da un'auto, cado sul gomito destro, la macchina arrivava, non violentemente per fortuna, da sinistra, e riprende a dolermi il collo.
Di nuovo collare, questa volta mi viene prescritto non rigido...il braccio forse è un pò peggiorato, ma il medico legale immagino dovrà attestarlo, per il risarcimento danni... Infine, qualche giorno fa ho accusato dei forti dolori alle tempie e, pensavo, ad un dente della mandibola inferiore destra, ma il dentista non ha trovato nulla che giustificasse tale dolore e ha ipotizzato una tensione mandibolare derivante dal primo incidente, nel secondo non c'è stato trauma.
Il dolore non si è ripresentato a una settimana dall'evento ma effettivamente mi accorgo di non rilassare le mandibole, di non serrarle e di mantenerle in tensione.
Spero che riusciate a darmi un aiuto per capire se è tutto causa del primo colpo di frusta, o cosa. Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Silvestro Accardo

24% attività
0% attualità
0% socialità
PARTANNA (TP)
PALERMO (PA)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
ilcolpo di frusta con l'interessamento di alcuni gruppi muscolari del collo provoca spesso dei risentimenti muscolari anche a carico della muscolatura deputata al funzionamento dell'articolazione temporo mandibolare,viste le correlazioni neuromuscolari esistenti tra le due zone.Magari un problema muscolare in zona temporale già era presente in forma latente ed il trauma lo ha fatto venire fuori. Faccia quindi una attena visita al fine di stabilire la natura precisa della sua sofferenza allo scopo di intraprendere al piu presto la terapia piu idonea,Auguriu

[#2] dopo  
15267

dal 2017
grazie per la risposta. L'altro giorno sono andata da una fisiatra ma quale specialista può approfondire la questione della tensione mandibolare, secondo lei? grazie

[#3] dopo  
Dr. Silvestro Accardo

24% attività
0% attualità
0% socialità
PARTANNA (TP)
PALERMO (PA)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2006
penso che potrebbe essere di grande aiuto. e poi in sintonia con l'odontoiatra gestire i suoi problemi