Utente 199XXX
Salve, mi chiamo enrico, cerco un POSTUROLOGO per sbloccare la mandibola di mia moglie, costretta da tempo da un disturbo insopportabile.
Siamo stati consiliati di recarci da un medico che tratta appunto problemi di postura a Vicenza. Troppo lontano per noi. Chiedo informazioni sull'esistenza di uno specialista a Ferrara o dintorni.
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Emilio Nuzzolese

32% attività
0% attualità
12% socialità
BARI (BA)
MATERA (MT)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
Gent.mo Paziente,
vorrei poterLe essere di aiuto, ma esercito la professione a Bari e Matera e sono piuttosto lontanto dalla Sua città.
Posso solo suggerirLe di contattare la facoltà di medicina e chirurgia di Ferrara dove dove c'è una scuola di specializazione in ortognatodonzia, materia che prevedfe anche i disturbi delle articolazioni temporo mandibolari.

Probabilmente i colleghi consulenti di questo portale che esercito nella Sua area Le potranno dare utili consigli.

La saluto cordialmente.

Dott. Emilio Nuzzolese
Dott. Emilio Nuzzolese
Odontoiatra, Dottore di Ricerca
Chirurgia Orale, Odontologia Forense

[#2] dopo  
Dr. Paolo Patrucco

24% attività
0% attualità
4% socialità
CASALE MONFERRATO (AL)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2000
gentile utente ,
provi a contattare il dr Ghetti Gherardo ,a Ferrara NON è un posturologo è un'odontoiatra ma potrbbe riferirla a qualche specialista in tal senso .
cordialmente
dr Patrucco Paolo
Paolo Patrucco

[#3] dopo  
Dr. Silvestro Accardo

24% attività
0% attualità
0% socialità
PARTANNA (TP)
PALERMO (PA)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2006
mi permetto di suggerire il dottor Andrea Pelosi di Parma, che è uno dei colleghi maggiormente accreditati per queste problematiche:potete visitare il suo sito www.ap.pr.it.

[#4] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Il problema di sua moglie potrebbe peggiorare. Le consiglio di affrontare il problema il prima possibile. Più tempo permane il dolore, più difficile è eliminarlo, possono comparire disturbi "aspecifici" in sedi anche lontane dal distretto colpito. Se vuole sono a disposizione (mi spiace per la distanza) ho un contratto di insegnamento (fisiologia e patologia della postura e del movimento) presso uno dei sacri templi del sapere (il Dipartimento di Fisiologia dell'Università di Pisa), ho introdotto il master di postura al San Raffaele (insieme al Prof Marcello Brunelli) e sono docente in altre università (Siena e Chieti).
Un consiglio si sbrighi
Daniele Tonlorenzi
dtonlorenzi@mcarrara.com
058553075
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum