Utente 136XXX
Salve avrei solo una domanda da fare.
Ho una bimba di 5 anni che da quand ha cominciato l'asilo ha sempre avuto bronchiti, tracheiti, otiti e due polmoniti (prese all'inizio) con conseguenti ricoveri in ospedale a gennaio e dicembre 2008.
Non rientra nelle categorie a rischio.
Quando il vaccino sarà esteso a tutti è opportuno farlo?
Se dovesse ammalarsi ora è più a rischio rispett ad altri bimbi?
Grazie mille.
Una mamma con tanti dubbi.

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Non è più a rischio rispetto agli altri bimbi, però , visti tutti gli episodi pregressi ed il fatto che và all'asilo e , quindi, è a contatto con altri bambini, propenderei per la vaccinazione. Ne parli sempre, cmq, anche con il suo medico
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 136XXX

grazie mille per la risposta.
Dall'appuntamento con il pediatra mi ha spiegato che è meglio farlo e domani devo prenotarlo.
Ma il vaccino è in due dosi giusto? Una volta fatto possono comparire i sintomi dell'influenza in maniera pi lieve? Cosa più importante: il vaccino è sicuro? dato che non è stato molto testato...
Grazie di nuovo

[#3] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Il vaccino è sicuro; forse , a mio personale parere, si sarebbe dovuto procedere ad un più lungo periodo di sperimentazione, ma è soltanto la mia personale opinione; sì il vaccino H1N1 si fà in due dosi
Un saluto

A. Baraldi

[#4] dopo  
Utente 136XXX

grazie per la risposta immediata. La prenotazine è per domani ma mi hanno detto che a 5 anni dovrebbe bastare una dose. Lo decide il medico. Ma su quali basi?.
Grazie.

[#5] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Io sò che il vaccino H1N1 si fà in due dosi; Quindi non saprei perchè le è stato detto così
Un saluto

A. Baraldi