Utente 119XXX
Buonasera,
avrei bisogno di un vostro consiglio.
Mio marito ed io siamo appena ritornati da un viaggio in Madagascar.
Entrambi abbiamo fatto la profilassi malarica prendendo il Malarone ma a causa degli effetti collaterali nessuno dei due ha portato a termine la cura.
Avremmo dovuto prendere 24 confetti in totale io mi sono fermata al 6° e mio marito al 12°. Sarebbe nostra intenzione avere un figlio. Dobbiamo comunque attendere i 6 mesi di "sicurezza" prima di concepire?
Grazie per il vostro prezioso aiuto.
Carla

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Pur se non sono stati evidenziati segni di teratogenicità, io consiglio di aspettare sei mesi prima di "mettere in cantiere" un bimbo. La cautela non è mai troppa. Auguri
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Signora,

facendo seguito a quanto già detto dal collega Baraldi, aggiungo che la cautela non è basata soltanto sull'assunzione di Malarone,

ma sul periodo di incubazione della malaria, nel caso che la profilassi con il farmaco antimalarico non sia stata efficace
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it